Slider by IWEBIX

Concrete Block : arriva “Twilight Of The Gods”

Pubblicato il 14/03/2013 da in News | 0 commenti


Visualizzazioni post:219

Uscirà il 20 aprile su F.O.A.D. Records (www.foadrecords.it) con distribuzione Scarey Store (www.scareystore.com) il nuovo attesissimo album dei CONCRETE BLOCK. “Twilight of the Gods” contiene otto brani, tra cui la cover dei Carnivore “Armageddon” e verrà presentato il 27 aprile allo United Club di Torino.

La band è nata nel 2007 dalle ceneri dei Woptime per volere del cantante Saverio Sgaramella, attivo nella scena hardcore italiana sin dagli anni ’80, periodo d’oro di band come Negazione e Raw Power, nonché uno dei più noti pro-skater dell’epoca, vantando esibizioni e gare a livello mondiale.

A pochi mesi dalla nascita la band diventa una delle più attive a livello di esibizioni dal vivo, costruendosi da sola, in un periodo dove chi paga si aggiudica il posto migliore in scaletta. Con un’attitudine che proviene dagli anni vissuti in strada, il sound dei Concrete Block riflette il malessere e l’angoscia di chi vive giorno per giorno con le spalle al muro, prendendo tutti i calci e i pugni che la vita riserva.

Dopo il primo miniCD “Down With the Madness” uscito per Countdown Records in luglio 2007, i Concrete Block suonano costantemente e condividono il palco con Sepultura, Sick Of It All, Murphy’s Law, Maroon, Shattered Realm, Skarhead, Agnostic Front, The Business, Slapshot e tanti altri.

Nel 2008 esce il loro primo vero full length “Life Is Brutal” (Countdown Records) prodotto da Daniele Giordana. Per molti questo disco diventa subito l’album hardcore italiano dell’anno.

Alla fine del 2009 dopo due dischi la line-up originale si scioglie, ma la band con una nuova formazione continua a suonare dal vivo. Dopo alcune date gloriose di nuovo assieme ad Agnostic Front e Skarhead, arrivano problemi per Saverio che, convinto ad emigrare negli States, viene bloccato in Italia per problemi tipo galera, carenza di una base monetaria, situazione lavorativa pessima ed un divorzio alle porte.

Dopo aver passato il periodo, Saverio rimette in piedi la formazione con nuovi elementi, riprendono le prove, i concerti ed inizia la stesura di pezzi nuovi. Il bassista viene rimpiazzato perché trova posto in un TV show come stand up comedian, l’album nuovo prende forma e si arriva al 2013 con una piena attività live e “Twilight of the Gods”, l’ultima fatica uscita per F.O.A.D. Records.

 

La tracklist di “Twilight of the Gods” è la seguente:

– Through the bars (http://www.youtube.com/watch?v=x5JYk8NGVCg)

– Death is the only law

– Kill me if you love me

– The good fight

– Die alone

– Trust no one

– Cunt

– Armageddon (Carnivore).

 

www.facebook.com/concreteblockofficial

 

www.concreteblockhc.com

cb

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *