Stryper – Second Coming (2013)

Titolo: Second Coming
Autore: Srtyper
Genere: Hard Rock
Anno: 2013
Voto del redattore HMW: 6
Voto dei lettori:
Ancora nessun voto. Vota adesso!
Please wait...

Visualizzazioni post:942

Le storiche tutine gialle con righe nere, o nere con le righe gialle, che facevano gran bella mostra negli anni ’80, poi copiate pure dai Power Rangers, oggi si son trasformate in accattivanti cravattini, e gli Stryper, come da titolo dell’album, si presentano come eleganti rockettari che vivono un secondo momento d’oro. O almeno così vogliono lasciar intendere. “Second Coming” viene pubblicato dopo “The Covering”, e solo il pensiero che dopo un album di cover la band presenti un disco di brani storici riarrangiati mi fa venire i brividi. Il gruppo, ancora in formazione storica con Michael Sweet alla voce, Robert Sweet alla batteria, Timothy Gaines al basso e Oz Fox alla chitarra, chiaramente suona ancora come un tempo, anzi, molto meglio, e il sound corposo e vanitoso di una produzione di tutto rispetto fa fare bella figura a tutte le hit raccolte in “Second Coming”. Niente di esageratamente ottantiano, ma ovviamente stiamo parlando di una band white metal, che ha dato alla luce album come “The Yellow And Black Attack”, quindi non aspettiamoci chissà quale rivoluzione negli arrangiamenti o nello stile. I brani sono appunto quelli storici, i classici di sempre, che piaceranno senz’ombra di dubbio ai fan della band e agli amanti di hard rock a 360°, ma ovviamente non offre nulla, davvero nulla, di nuovo. Scorrono così con una semplicità disarmante “The Rock That Makes Me Roll”, “First Love”, “Loving You” e ovviamente le grandiose “To Hell With The Devil” e “Calling You”. Per fortuna, a dare un senso all’attuale stato di grazia degli Strypers e soprattutto a dare una speranza per il futuro, troviamo i due inediti “Bleeding From Inside Out” e “Blackened”, che proseguono l’attitudine hard rock mostrata negli ultimi album in studio (ma con un pizzico di ferocia in più). Tutto qui, nulla di più.

Tracklist:
1. Loud N’ Clear
2. Loving You
3. Soldiers Under Command
4. Makes Me Wanna Sing
5. First Love
6. The Rock That Makes Me Roll
7. Reach Out
8. Surrender
9. To Hell With The Devil
10. Calling On You
11. Free
12. The Way
13. Sing Along Song
14. More Than A Man
15. Bleeding From Inside Out
16. Blackened

Line-up:
Michael Sweet – Lead Vocals / Lead Guitar
Robert Sweet – Drums and Visual Timekeeping
Timothy Gaines – Bass / Vocals
Oz Fox – Lead Guitar / Vocals

Sito ufficiale: www.stryper.com
Etichetta: Frontiers Records –  www.frontiers.it

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.