Blackmore’s Night – Dancer And The Moon

Titolo: Dancer And The Moon
Autore: Blackmore's Night
Genere: Folk medievale
Anno: 2013
Voto del redattore HMW: 7,5
Voto dei lettori:
Ancora nessun voto. Vota adesso!
Please wait...

Visualizzazioni post:800

Mr. e Mrs. Blackmore tornano sulla scena folk dopo tre anni da “Autumn Sky”, riesumando ancora una volta i costumi di scena, le lanterne e tutto l’arredamento che da sempre caratterizza i Blackmore’s Night. “Dancer And The Moon” è l’ottavo album della band e arriva dopo anni di successi e di complimenti da parte della critica musicale e di una nicchia di fan in continua espansione. Proprio come nei precedenti capitoli in studio, anche questo nuovo lavoro ripropone una vena più rock e aggressiva negli arrangiamenti. Certo non possiamo parlare di un ritorno alle origini di Richie, ma è senz’altro una scelta che rende molto più personali i raffinati arrangiamenti che caratterizzano i B’sN. Nulla di inaudito, solo una conferma dello stato di grazia dei due coniugi, che rivisitano in chiave folk medievale qualche cover – esperimento non nuovo alla band – e alternano momenti strumentali ed altri che esaltano invece la cristallina ugola di Candice Night. La produzione non è niente male: tutto si sente bene, con la voce davanti a tutto e le chitarre sempre molto presenti, e non potrebbe essere diversamente. Da un punto di vista del songwriting il disco si divide in due metà: la prima delle due, che vede nell’allegra opener – cover di Randy Newman -, nella successiva “Troika” e anche nell’ispirata “The Last Leaf” un’apertura a fuochi d’artificio; la seconda, soprattutto nella parte finale, caratterizzata dalle più anonime “The Spinner’s Tale” e dalla strumentale “Galliard”, lascia un agrodolce in gola. “Dancer And The Moon” non regala dunque nulla di nuovo, ma aggiunge un prezioso tassello ad una carriera tutt’altro che convenzionale per uno dei pionieri dell’hard and heavy, che ha dedicato la seconda metà della sua vita alla ricerca di melodie antiche dal sapore nostalgico e rinascimentale.

Tracklist:
01. I Think it’s Going to Rain Today (cover Randy Newman)
02. Troika
03. The Last Leaf
04. Lady in Black – (cover Uriah Heep)
05. Minstrels in the Hall” – Strumentale
06. The Temple of the King – (cover Rainbow)
07. Dancer and the Moon
08. Galliard – Strumentale
09. The Ashgrove
10. Somewhere Over the Sea (The Moon is Shining)
11. The Moon is Shining (cover Over the Sea)
12. The Spinner’s Tale
13. Carry On… Jon” – Strumentale

Line up:
Richie Blackmore – chitarra, mandolino, percussioni, basso
Candice Night – voce, flauto

Sito ufficiale: www.blackmoresnight.com
Facebook: https://www.facebook.com/blackmoresnightofficial
Etichetta Frontiers Records – www.frontiers.it

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.