Slider by IWEBIX

Kalevala : ristampe dei dischi per Self Distribuzioni

Pubblicato il 21/10/2013 da in News | 0 commenti


Visualizzazioni post:216

SELF distribuzioni (www.self.it ) è lieta di dare il benvenuto e di annunciare tra le proprio fila la band KALEVALA  anche per progetti futuri; dal prossimo novembre distribuirà in esclusiva i 2 precedenti lavori , “Musicanti di Brema (2010)”.  Nella nuova versione sono presenti anche 2 brani mai pubblicati ufficialmente; I brani sono “Ye Gooseberry Walk” e “Sold to the lowest bidder” e il cd “There and back Again (2013)” esauriti da tempo e ristampati per l’occasione.

Kalevala-Musicanti-di-Brema

kalevala nuovo cd

KALEVALA – BAND

“Kalevala” e’ il poema principe dell’ epica Finlandese, il suo significato si puo’ tradurre con “Kaleva-la” cioe’ “terra di Kaleva” o “terra degli eroi” …. e poi il suono ci piaceva!
“Kalevala” veniva cantato.

Le sue canzoni ,suddivise in runi, ci restituiscono un mondo in cui lo sciamano Intonava incantesimi sia per la preparazione alla guerra come per la fermentazione della birra nelle botti.
Per secoli e’ stato tramandato oralmente partendo dalla tradizione sciamanica per arrivare ai cantori accompagnati da strumenti tradizionali (Kantele), per questo e’ inutile pretendere dal Kalevala immagini organiche e chiare o coerenza di racconto , il mondo del Kalevala nasce dall’ immaginazione poetica popolare e ha l’indeterminatezza della fiaba . Piu’ che poema epico, il Kalevala e’ epica di magia. Questo e’ Il “Kalevala”.

I KALEVALA cantano in italiano, tedesco, inglese, francese saccheggiando impunemente da tradizioni musicali diverse, dalla Celtic Music al Metal, dal Rock anni ‘70 agli Chansonnier francesi. Il risultato è un sound nervoso, grezzo e al contempo evocativo, un rock potente e immaginifico, ricco di suggestioni letterarie e cinematografiche. I KALEVALA sono come il Nautilus in musica, spinto da una caldaia a vapore di inizio ‘900.

A livello europeo i KALEVALA sono comunemente associati a band storiche come Jethro Tull, Traffic, Steeleye Span, Strawbs ma anche Pogues, Flogging Molly e Dropkick Murphy.
Attivi dal’98, hanno calcato sempre più spesso i palchi di locali rock, feste della birra, festival celtici, castelli, teatri e pub dividendo la scena con Clive Bunker (Jethro Tull) Skyclad, Arz Nevez, Folkstone, Clan Wallace, Cruachan, Korpiklaani e tanti altri. Nel corso del tempo hanno arricchito i loro spettacoli con cover imprevedibili e ospiti di varia provenienza, proponendo anche una versione acustica a base di birra e folk songs bretoni e irlandesi.

line-up
Simone Casula: Voce
Daniele Zoncheddu: Chitarra
Dario Caradente: Flauti
Arjuna Iacci: Fisarmonica, percussioni, mandolino
Tommy Celletti: Batteria
Simone Feroci: Basso

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *