Slider by IWEBIX

Theocracy – Theocracy (Remastered) (2013)

Pubblicato il 3/01/2014 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Theocracy (Remastered)
Autore: Theocracy
Genere: Power Metal
Anno: 2013
Voto: 8

Visualizzazioni post:704

Rieccoci ad occuparci di una corrente come il white metal, ovvero il metal di ispirazione cristiana. Non se ne parla molto, solitamente, anche se va ammesso che negli ultimi anni questo ramo della nostra musica preferita ha preso sempre più piede, dando spazio ad alcune band di assoluto valore. Tra i portabandiera del power metal di stampo divino ci sono sicuramente i Theocracy, un combo che negli anni ha acquisito sempre più credibilità tra gli addetti ai lavori e tra gli ascoltatori.

I Theocracy sono attivi dal 2002, grazie alla mente di un allora giovanissimo Matt Smith, che propose il primo album omonimo come progetto solista, incidendo tutti gli strumenti, le voci, i cori e programmando la drum-machine. In seguito, la pubblicazione su MetalAges Records e l’ottimo riscontro portarono Matt a chiamare a sé ulteriori musicisti per completare la line-up e dare luce a due successivi album, lo splendido “Mirror Of Souls” e il più recente “As The World Bleeds”. Mentre la band attualmente suona a destra e a manca (recentemente è anche passata a trovarci in Italia, per la prima volta), ecco disponibile sul mercato la ri-edizione del primo album  “Theocracy”; il grande cambiamento rispetto all’edizione originale è la batteria, che è stata completamente ri-registrata dall’attuale batterista Shawn Benson, eliminando così il fastidioso impatto della drum-machine. Null’altro è stato re-inciso quindi, ma il tutto è stato poi re-mixato e ri-masterizzato in uno studio professionale, convergendo in un risultato decisamente appagante. Non solo la batteria, finalmente suonata e umana, aggiunge ulteriore valore ad un disco già di per sé  grandioso, ma è anche il sound generale a brillare con maggiore incisione ed apertura (abbastanza ovvio, se pensiamo che Smith dieci anni fa incise l’album da solo, nel suo studio casalingo e con ben poca esperienza).

Chi ha già avuto modo di ascoltare quest’album sa cosa aspettarsi, mentre per chi non conosce la band è bene approfondire: “Theocracy” è un concentrato di power metal d’ispirazione europea, nonostante la nazionalità americana della band; con grande potenza e melodia è stato in grado di portare freschezza alla scena metal ‘evangelica’ grazie a brani davvero ispirati come l’opener “Ichthus”, la folkeggiante “The Victory Dance” o la veloce e solenne title-track “Theocracy”. Le chitarre regalano melodie su melodie, le tastiere e i cori ad opera di Smith garantiscono un tappeto epico e leggermente sinfonico nelle parti più intense, avvicinando certe soluzioni alle cose migliori degli Avantasia, mantenendo comunque una forte personalità, soprattutto nelle lunghe suite (vedasi “The Serpent’s Kiss”, ricca anche di preziosi interventi prog metal, o “The Twist Of Fate”).

Per quanto riguarda le tematiche, non siamo dinnanzi alla pura predicazione evangelica, che spesso porta a risultati piuttosto grotteschi in altre band del settore. I testi di Matt sono invece davvero ben costruiti, ricchi di spessore e mai banali. Le grandi doti e la fantasia di Matt Smith sono i motivi che oggi lo portano ad essere considerato un simbolo per la scena white metal e che spiegano il successo che i Theocracy stanno gradualmente avendo in tutto il mondo; pertanto, l’uscita revisionata di “Theocracy” non può che essere vista come un’operazione gradita e necessaria per dare la meritata visibilità ad un esordio con i fiocchi, alla luce della popolarità acquisita dalla band negli anni.

Tracklist:
01. Predlude
02. Ichthus
03. The Serpent’s Kiss
04. Mountain
05. Theocracy
06. The Healing Hand
07. Sinner
08. New Jerusalem
09. The Victory Dance
10. Twist of Fate

Line-Up:
Matt Smith – Vocals
Jonathan Hinds – Rhythm Guitar
Val Allen Wood – Lead Guitar
Jared Oldham – Bass
Shawn Benson – Drums

Sito ufficiale: www.theocracymusic.com
Myspace: www.myspace.com/theocracyband
Facebook: www.facebook.com/theocracyband
Etichetta Ulterium Records – www.ulterium-records.com

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *