Holy Cross – Place Your Bets (2013)

Titolo: Place Your Bets
Autore: Holy Cross
Genere: Heavy / Power Metal
Anno: 2013
Voto: 7

Visualizzazioni post:558

E’ tempo di tornare ad affacciarsi sul mercato anche per i francesi Holy Cross che, a quattro anni di distanza dal debutto “Under The Flag”, sfornano il loro secondo album “Place Your Bets”, disco che segna il prolungamento del rapporto tra la band e la label tedesca Pure Steel Records. Rispetto all’esordio ci sono alcune novità, più o meno grandi: c’è stato qualche movimento in lineup con l’ingresso del nuovo batterista Ludovic Dupont che va ad affiancarsi al bassista Benoit Vicarini (quest’ultimo approdato nel gruppo poco dopo l’uscita del primo album), gli argomenti trattati nei testi abbandonano la mitologia nordica per abbracciare tematiche più attuali e qualcosina è mutata anche nella proposta sonora. Il quintetto originario di Saint Étienne riparte dall’heavy / power metal dal gusto teutonico, potente ed attento alle melodie efficaci – Running Wild, Grave Digger e primi Blind Guardian tra le influenze – e va ad indurire il proprio sound attraverso l’innesto di diversi spunti thrashy dal piglio Iced Earth, tanto nell’ottimo comparto chitarristico quanto nel contributo dietro al microfono, dove la buona versatilità della sua voce permette a Mickaël Champon di cimentarsi in passaggi particolarmente aggressivi e profondi con risultati accettabili. “Place Your Bets” si pone come sufficientemente vario all’ascolto, attraverso una buona miscela di brani possenti e diretti (la titletrack, “From Past To Dust”, “Break Your Chains”) ed altri un poco più elaborati ma non meno energici (“Inner Jail”, “Realm Of Madness”), a cui aggiungere la conclusiva e trascinante “Higher & Higher”, brano le cui coordinate sonore virano verso un rovente hard rock dalla carica esplosiva. Introdotto da una bella cover firmata dall’artista Andreas Marschall (già all’opera per HammerFall, Blind Guardian, Sodom…), “Place Your Bets” è decisamente un buon album, preferibile al predecessore grazie ai suoi contenuti leggermente più variegati: certo, non è questo disco che sancirà l’esplosione a livello planetario degli Holy Cross ma, pur offrendo una formula già sentita, mette in mostra le buone qualità del gruppo transalpino per mezzo di un lavoro robusto e ben fatto. Gli amanti delle sonorità descritte gradiranno “Place Your Bets”, sia che già conoscano la band, sia  che si accostino per la prima volta alla musica degli Holy Cross!

Tracklist:
1. Bad Day (In The Best Of Worlds)
2. Place Your Bets
3. Last Chance
4. Break Your Chains
5. Realm Of Madness
6. From Past To Dust
7. Inner Jail
8. Unleash The Cross
9. Higher & Higher

Line-up:
Mickaël Champon – voce
Adrien Liborio – chitarra
Loïc Chalindar – chitarra
Benoit Vicarini – basso
Ludovic Dupont – batteria

Myspace: www.myspace.com/holycrossmetal
Etichetta Pure Steel Records  –  www.puresteel-records.com

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.