Slider by IWEBIX

Madwork – Obsolete (2013)

Pubblicato il 11/02/2014 da in Nuove uscite | 2 commenti

Titolo: Obsolete
Autore: Madwork
Genere: Heavy Electronic Prog
Anno: 2013
Voto: 6,5

Visualizzazioni post:763

“Obsolete” è il secondo album dei piemontesi Madwork e arriva dopo un silenzio di molti anni dal debut album “Overflow”.
Le tredici tracce che compongono questo nuovo cd ci mostrano i maggiori pregi e difetti del quintetto: da una parte ci sono una manciata di canzoni assolutamente ottime, in linea con quello che era stato mostrato nell’album di debutto, dall’altra ci sono pezzi che non tengono alto il livello e risultano abbastanza insipidi.
Il disco, a mio avviso, risulta quindi diviso in tre parti: un’inizio folgorante ed entusiasmante (dalla song 1 alla 6), una parte centrale a mio avviso spenta (7-12) ed un finale col botto (“Rain” in cui l’apporto di Kevin Moore è fondamentale).
Un vero peccato perchè dopo la partenza super mi aspettavo di poter scrivere a caratteri cubitali “i Madwork confermano l’ottimo disco di esordio”: ed invece “Obsolete” è un buon disco, che si regge su una manciata di perle ma non riesce a coinvolgere e catturare l’ascoltatore fino alla fine.
Quindi il mio consiglio a Beppe “Jago” Careddu e agli altri ragazzi è quello di non demordere assolutamente e di ritornare presto con un nuovo album che abbia una partenza al fulmicotone come questa ma che regga sulla lunga distanza. E’ un obiettivo assolutamente alla portata della band, quindi attendo fiducioso…

Tracklist:
01. Obsolete
02. Bleeding Out. Again
03. Traum
04. Hide & Seek
05. Another Beautiful Lie
06. Redemption
07. The Lucky Hand
08. His Master’s Voice
09. Butterfly Blades
10. Election Day
11. Lullaby
12. Sold Out Paradise
13. Rain (feat. Kevin Moore)

Line up:
Beppe “Jago” Careddu: vocals
Mirco “Trigger” Maggiora: bass guitars
Luca “Binko” Bincoletto: keyboards, samples and loops
Christian “Red Oni” Rosso: guitars
Fabio “Spike” Nora: drums

Sito ufficiale: www.madwork.net
Facebook: https://www.facebook.com/Madworkband
Etichetta Underground Symphony: http://www.undergroundsymphony.it

  1. grazie a Heavy Metal Webzine per la recensione da parte della band!
    MWK

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *