Slider by IWEBIX

Serpent – Possessed By Night (2014)

Pubblicato il 11/02/2014 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Possessed By Night
Autore: Serpent
Genere: Heavy Metal
Anno: 2014
Voto: 6

Visualizzazioni post:371

Dalle profondità dell’underground tedesco ecco spuntare un nome nuovo, perlomeno alle mie orecchie: trattasi dei Serpent, progetto di formazione abbastanza recente che vede coinvolti Vent e Tongue dei Pace Of Hearse, musicisti con una già discreta esperienza alle spalle sempre a livello sotterraneo. Originari di Lipsia dove vedono la luce a fine estate 2011, i Serpent hanno pubblicato, al ritmo di uno all’anno, una demo ed un live album (“Live In Der Wolltuchfabrik”): tanto è bastato per attirare le attenzioni della loro compatriota High Roller Records che, in attesa di rilasciarne il debut album in lavorazione mentre scrivo queste righe, decide di stampare su vinile – tiratura limitata a 333 copie – proprio il demo “Possessed By Night”, arricchito dall’aggiunta di tre bonus track in fondo alla tracklist. Registrato con una qualità audio da demo anni ottanta, il disco in questione è il frutto della passione del duo teutonico per le sonorità tradizionali degli eighties, con particolare riferimento alla celeberrima NWOBHM: a causa della resa alle casse, il primo approccio con “Possessed By Night” mi ha fatto storcere un po’ il naso ma, una volta abituato l’orecchio, i brani iniziano a farsi apprezzare; assemblati con buon gusto ed assolutamente privi di inutili fronzoli, i pezzi fluiscono genuini ed essenziali attraverso un heavy metal dai tratti sulfurei, da dove affiorano le influenze dei campioni albionici del genere – la grezza irruenza dei Venom, l’impatto dei Savage, l’oscurità degli Angel Witch e l’incisività dei Satan – e di diverse band meno celebrate come Witchfynde, Blitzkrieg e Legend.
La titletrack “Possessed By Night”, la successiva “Midnight Murder” e la bonus “The Stranger” ben rappresentano la via sonora metallica percorsa dal duo: niente da dire a livello esecutivo, tantomeno per quanto riguarda il versante compositivo, dove i Serpent si affidano ad un songwriting diretto ed efficace. Da segnalare, a chiusura del disco, il tributo agli eroi “minori” Picture (citati tra le fonti d’ispirazione europee dai Nostri, insieme ai belgi Ostrogoth), quintetto olandese omaggiato con la cover del loro inno “Heavy Metal Ears”, una rilettura piuttosto fedele che non intacca minimamente l’energia debordante del pezzo originale. Tirando le somme, questo “Possessed By Night” non è male ma va preso per quello che è, ossia poco più che una demo di tiepido interesse per una certa frangia di inguaribili nostalgici: va bene per smuovere un po’ le acque attorno al nome della band e per tentare di preparare il terreno in attesa del prossimo step discografico. Per capire se i Serpent riusciranno ad innalzarsi sopra la media nell’affollatissimo calderone delle band devote a queste sonorità, dovremo attendere la release del debut album, che spero vivamente possa godere di una produzione migliore. Uscita per ultra appassionati!

Tracklist:
1. Intro
2. Scream For Revenge
3. Possessed By Night
4. Midnight Murder
5. Satan’s Soldiers Of Heavy Metal
6. Neverending Story
7. The Stranger
8. Heavy Metal Ears (Picture Cover)

Line-up:
Vent – chitarra, basso
Tongue – batteria, voce

Facebook: www.facebook.com/hmsserpent
Etichetta High Roller Records  –  www.hho-records.de

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *