Blaze – The Rock Dinosaur (2014)

Titolo: The Rock Dinosaur
Autore: Blaze
Genere: Heavy Metal
Anno: 2014
Voto: 7.5

Visualizzazioni post:853

Per riuscire ad ascoltare con la necessaria tranquillità tutti i dischi che solleticano il mio interesse, avrei bisogno di giornate da almeno 34 ore. A causa del tempo tiranno, solo recentemente sono riuscito a gustarmi per bene il debut album omonimo dei giapponesi Blaze – uscito autoprodotto nel 2007 solo in Giappone e ristampato un lustro più tardi da High Roller Records – e devo dire che è un lavoro molto valido, una bella sorpresa per il sottoscritto; dunque è stato piuttosto naturale decidere di dedicarmi a “The Rock Dinosaur”, nuovo EP rilasciato dalla label tedesca in formato CD ed in vinile a tiratura limitata. Oltre a tenerne in circolazione il buon nome, l’EP ci presenta una band rinnovata con l’innesto del nuovo batterista Takashi “Bikky” Funabiki e si compone di sei brani che convalidano tutte le positive sensazioni lasciate dal già citato album: non è cambiata la direzione stilistica percorsa dal quartetto di Osaka, inquadrabile nelle sonorità di fine anni Settanta / inizio anni Ottanta e debitrice non solo della NWOBHM di Tygers Of Pan Tang e Saxon, ma anche dell’hard rock degli albionici UFO e degli irlandesi Thin Lizzy, oltre che di quello tedesco degli Scorpions. Rispetto all’esordio, la componente “heavy” risulta leggermente più marcata ed il risultato complessivo è irresistibile: “The Rock Dinosaur” affascina rapidamente sfoderando un songwriting vivace, energico ed attentissimo alle melodie ammalianti, a conseguenza del quale otteniamo pezzi dannatamente efficaci e ad alto coinvolgimento! Aggiungete una produzione nitida ma non asettica, le vocals corpose di Wataru Shiota ed il guitarworking di prim’ordine del bravissimo Hisashi “Q” Suzuki ed in men che non si dica verrete trascinati in uno spontaneo headbanging, scandito da ottimi brani come le micidiali ed anthemiche “The Going Gets Rough” e “Right In White Light”, efficaci esempi della miscela esplosiva ricavata dai Nostri, mentre con la datata “Underground Heroes” (risalente al 1989) i Blaze ci regalano il pezzo più “British steel oriented” dell’intero lotto. Solido e decisamente riuscito, “The Rock Dinosaur” è un lavoro che non esaurisce la sua carica dopo pochi passaggi ma, al contrario, si mantiene sempre fresco e trascinante! Se queste sono le premesse, è lecito attendersi un secondo album coi fiocchi da parte dei giapponesi Blaze: restiamo all’erta in attesa della sua uscita e nel frattempo godiamoci questo eccellente “The Rock Dinosaur”!

Tracklist:
1. One Way Flight
2. Shed Light On Dark
3. Right In White Light
4. Underground Heroes
5. The Going Gets Rough
6. Lady Of Starlight

Line-up:
Wataru Shiota – voce
Hisashi “Q” Suzuki – chitarra
Kenichi Kuwahara – basso
Takashi “Bikky” Funabiki – batteria

Facebook: www.facebook.com/pages/Blaze-OsakaJapan/247619598691023
Etichetta High Roller Records – www.hho-records.de

3 commenti su “Blaze – The Rock Dinosaur (2014)”

  1. Bella rece!
    Assieme ai Vanderbuyst, i Blaze sono una delle migliori band di “retro-metal” in circolazione!

    Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.