Slider by IWEBIX

Opeth : arriva il libro della Tsunami Edizioni

Pubblicato il 18/04/2014 da in News | 0 commenti


Visualizzazioni post:284

Eugenio Crippa – Filippo Pagani

LE STAGIONI DELLA LUNA

GLI OPETH DAL DEATH AL PROG

Collana: Gli Uragani 16 pp.gg 352 – euro 22,00 – 30 aprile 2014

CON IMMAGINI ESCLUSIVE E INEDITE

 Opeth

L’argomento OPETH è oggi tra i più discussi in assoluto nell’ambito del rock, del metal e della  musica intelligente. Si parla infatti di una band senza paragoni e aliena a passi falsi, che il leader Mikael  Åkerfeldt, cantante, chitarrista e principale compositore, carica sulle proprie spalle da quasi venticinque anni di sorprendente carriera.

Le Stagioni Della Luna ripercorre l’intero arco di vita degli assi di Stoccolma: dai primordi in chiave death metal, alle contaminazioni progressive, fino all’ultimo, controverso album ‘Heritage’ e ai mesi seguiti alla sua pubblicazione. Un viaggio tra le difficoltà, le fatiche, l’evoluzione, le polemiche  e i meritati riconoscimenti di una band che, sin dall’inizio, ha fortemente voluto muoversi alle proprie condizioni, senza mai sacrificare la sua libertà artistica e spirituale.

Eugenio Crippa

È, tra le altre cose, grafico e copertinista per AMS/BTF, un’etichetta tra le massime rappresentanti del rock progressivo italiano.  Il suo primo contatto con l’entità Opeth avviene nel lontano 1999 con l’album  ‘Still Life’ e da quel momento non ha mai smesso di seguirne le gesta in ogni angolo del vecchio continente.
Nel 2005 fonda e dirige una fanzine dedicata alla band svedese, Advent’Zine, ancora  oggi unica nel suo genere. Negli stessi anni è redattore della webzine Kronic.it, per cui ha più volte trattato in prima persona la materia “opethiana”.

Filippo Pagani

Giornalista, critico musicale, autore, sceneggiatore e irremovibile appassionato di musica rock (e non solo) in tutte le sue forme e declinazioni, combina danni sin dal 2002, dapprima sulle pagine di quotidiani  cartacei e infine nelle redazioni specializzate di Metal Hammer e Grind Zone. L’amore sbocciato in piena adolescenza per degli Opeth  allora esordienti, lo ha condotto all’appassionata stesura di questo libro insieme  all’amico storico Eugenio Crippa.

www.tsunamiedizioni.com

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *