Recattivo : in arrivo “13000 giorni sulla Terra”


Visualizzazioni post:603

Release nuovo album RECATTIVO – “13000 giorni sulla Terra” –

Interamente concepito nella soffitta di una casa di campagna dell’800, rappresenta forse il momento di massima introspezione nella carriera della band padovana che torna alle origini del suo sound, ritrovando la spontaneità di una formula rock che in Italia non risultava così credibile da un pezzo. Uscirà il 12 Settembre 2015 (disponibile sulle maggiori piattaforme digitali) “13000 giorni sulla Terra”, decimo lavoro inedito del combo padovano, il terzo cantato in italiano; album in cui il quartetto torna alle sue origini con una miscela di rock senza compromessi né strizzate d’occhio: chitarra, basso, batteria e voce per un sound asciutto e non prodotto, intensamente intriso dell’odore del sound della scena di Seattle degli anni ’90 (periodo in cui la band stessa affonda i suoi natali), senza però farne mero revival.
I temi trattati sono quelli dell’introspezione e della conoscenza del mondo attraverso l’esplorazione del sé e delle immagini dell’inconscio; in rivolta contro il reale per rivendicare nuovi spazi mentali ed emozionali. Autoprodotto, inciso presso il New Sin Studio di Loria (TV) con la consulenza tecnica di Luigi Stefanini. Registrato a 432 Hz

Copertina 13000 giorni

BREVE BIO La band nasce nel 1997 sotto il nome di “Sliver”, terzetto grunge formato dagli amici d’infanzia Tommaso Filippi alla voce e alla chitarra, Frana De Paoli al basso e dal suo gemello Martino alla batteria e al violino. La formazione rimane invariata fino al 2007, anno in cui la voce di Tom viene sostituita con quella di Simone Pittarello, polistrumentista padovano, per motivi prettamente stilistici . Nel 2010 la band cambia il nome originale in “Recattivo” a seguito della scelta di iniziare a comporre testi in lingua italiana. La musica dei quattro può essere riassunta brevemente come un forte concentrato di rock e melodia, in cui le influenze della scena grunge – alternative internazionale degli anni ’90 si fondono con sonorità più attuali, dando vita ad un’energia semplice e naturale che risalta il carisma della band.

Recattivo Container (photo Lucio De Biase)

DISCOGRAFIA

“Internal Bleeding” (Promo, 2000)
“Spin me, You Fly, Rockin’ Queen Trittico” (Autop. 2004)
“Spin me, You Fly, Rockin’ Queen Trittico RELOADED” (Autop. 2007)
“Sliver Full Lenght” (Unreleased, 2008)
“Red Roots” (DP Factory, 2009)
“Soul has got a price” -live in studio- (Autop. 2009)
“Recattivo” (DeFox/Eurecords 2011, poi rescisso)
“Internal Bleeding RELOADED” -live in studio- (Autop. 2014)
“Eroi di niente” -live in studio- (Autop. 2014)
“13000 giorni sulla Terra” (Autop.2015)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.