Slider by IWEBIX

Sunpocrisy : online la nuova “Eyegasm”

Pubblicato il 23/10/2015 da in News | 0 commenti


Visualizzazioni post:113

La band post-progressive metal SUNPOCRISY ha reso disponibile in esclusiva su Terrorizer.com (terrorize.it/bJuD) una nuova canzone in streaming.

“Eyegasm” è tratta dal nuovo album “Eyegasm, Hallelujah!”, in uscita il 1° novembre in CD e digitale. Successivamente sarà disponibile anche il doppio LP pubblicato in collaborazione con Wooaaargh Records, Dullest Records, Shove Records e Drown Within Records.

I pre-ordini di “Eyegasm, Hallelujah!” sono attivi qui http://www.sunpocrisy.com

Eyegasm è l’opener dell’album e rappresenta il ponte ideale tra Samaroid Dioramas e il materiale del nuovo disco. Il testo e la musica guidano l’ascoltatore su questo nuovo cammino, che è molto differente dal passato ma al tempo stesso lo richiama continuamente. Dalle atmosfere sognanti alle distorsioni fragorose, Eyegasm contiene tutte le principali caratteristiche del nostro suono attuale, guidando l’ascoltatore nell’ampio concept narrato. Attraverso chitarre complesse e percussioni incessanti, questa canzone vi dà un assaggio di ciò che sperimenterete ascoltando i nove brani del disco: un viaggio fisico e mentale per raggiungere la fine: l’hallelujah!”, spiega la band.

“Eyegasm, Hallelujah!” è stato registrato a Ravenna da Riccardo Pasini (The Secret, Nero di Marte, Ephel Duath), il master è stato realizzato a Chicago da Collin Jordan (Eyehategod, Voivod, Pelican, Yob, Wovenhand, Minsk).

Sul concept la band ha dichiarato: “In questo disco, considerato come un sequel di Samaroid Dioramas, il concept è sviluppato dal distacco dalla superficie terrestre, verso il bianco abbagliante, in 9 capitoli. Dove S|D si ferma,E|H riparte, con un sentiero luminoso, dalla lenta rinascita, fino allo sforzo finale, e poi il riposo. Un risveglio, una fuga, da una condizione fisica conosciuta, ad una dipendenza astratta della vita alla vita stessa, attraverso la divenuta consapevolezza del corpo e quello di cui ha bisogno. La figura principale è il pavone, simbolo di rinascita e purezza, forza, resistenza e trasmutazione. Il suo coraggio combatte costantemente con una reale, e umana, consapevolezza riguardo la sofferenza e il dolore, che esplode in una disperata ricerca della sua metà perfetta, finché non viene trovata. Due parti della stessa cosa, fuse insieme danno origine al grande bianco sconosciuto, eyegasm.
Hallelujah!”

“Eyegasm, Hallelujah!” track list:

I. Eyegasm
II: Mausoleum of the Almost
III. Transmogrification
IV. Eternitarian
V. Of Barbs and Barbules
VI. Kairos Through Aion
VII. Gravis Vociferatur
VIII. Festive Garments
IX. Hallelujah!

Il disco verrà presentato al Colony di Brescia il 28 novembre.

Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/499987273511502/

SUNPOCRISY

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *