Slider by IWEBIX

21/11/2015 : Skindred + Deadly Circus Fire + Chemia (Bologna)

Pubblicato il 13/01/2016 da in Live report | 0 commenti


Visualizzazioni post:326

21/11/2015 : Skindred + Deadly Circus Fire + Chemia (Freak Out Club, Bologna)

Skindred-Deadly-Circus-Fire

Una corsa contro il tempo al concerto degli Skindred sabato 21 novembre al Freak Out Club di Bologna. Arrivo alle 20.30 al locale e trovo le band di supporto alle prese con il soundcheck  e tutta la strumentazione al centro del locale. Improvvisamente arriva la comunicazione che il live comincia alle 21, mezz’ora prima del previsto e nel giro di poco tempo arrivano le prime persone.

_MG_7438 Chemia

Ultime prove e sistemazioni generali e si comincia con la prima band di supporto, i polacchi Chemia.  Il gruppo presenta le canzoni del nuovo album “Let Me”, un concerto dal gusto hard rock, intenso e accattivante: riff di chitarre, linguacce, gesto delle corna e una bella voce melodica del cantante. Il palco del club è molto piccolo e i cinque elementi sono ammassati uno a fianco all’altro, ma si sa che qualche spallata e qualche ammiccamento fanno più rock. Il concerto si conclude e i Chemia insegnano che anche i gruppi dell’Est ci sanno fare.

_MG_7512 Deadly Circus Fire

Mi giro e il locale si è riempito fino all’ inverosimile, pronti per la seconda band di supporto: gli anglo-italiani Deadly Circus Fire. Devo ammettere che questa band mi ha completamente catturata all’ascolto dei brani del loro ultimo album “The Hydras Taylor” : atmosfere tooliane che accompagnano i testi eseguiti impeccabilmente dal cantante Adam Grant sia nello screaming che nel pulito e raggiungono l’apice con il brano “House Of Plagues” che ti entra in testa e non lo scordi più. E’ stata una prova egregia per questi ragazzi, credo che sentiremo parlare ancora a lungo di loro, mi dispiace però che i nostri musicisti italiani debbano andare all’estero per potersi esprimere completamente.

_MG_7577 Skindred

Concluso il live dei Deadly Circus Fire la crew si appresta a liberare velocemente il palco per l’arrivo degli Skindred e io mi chiedo se c’è abbastanza spazio per gli headliner. In effetti i ragazzi di Newport non sono degli omini e bisogna tenere conto della strumentazione di Dan Sturges alla programmazione, ma alla fine tutto fila liscio. Arriva la band passando praticamente tra il pubblico fino all’accesso al palco e comincia il concerto con la folla in delirio.
Il microfono del cantante Benji non funziona ma viene prontamente sostituito, lo show deve continuare e in questo lui è un maestro: ti ipnotizza con le sue strofe, dà il benvenuto nella Skindred family a chi non li ha mai visti live, inneggia a cori da stadio, mi cerca per fargli le foto in posa e anche i suoi compagni non sono certo da meno.
Il pubblico è in visibilio, già dalla prima canzone le persone vengono sbalzate da una parte all’altra e la situazione è così incontenibile che lo stesso Benji deve invitare a saltare diversamente. Promette infine un live in un club più grande la prossima volta. Ho apprezzato la scaletta che ha spaziato da brani dell’ ultimo album “Volume”  come “Under Attack”, “Sound  The Siren” e la stessa title-track, a classici come “Roots Rock Riot”, “Ninja” “Doom Riff” e “Kill The Power”. Tuttavia mi sarebbe piaciuto sentire più brani del nuovo album.
Ultima canzone della serata non poteva che essere “Warning” e tutti pronti con foulard o sciarpa per il Newport Helicopter e relativi ringraziamenti finali della band per aver assistito al loro concerto.

Concludendo è stata sicuramente una serata travolgente in tutti i sensi, peccato per la location, io personalmente ringrazio i ragazzi del Freakout Club per tutti i concerti che stanno ospitando ma necessitano di organizzazione e spazi più meritevoli.

Di seguito altre foto della serata, tutte realizzate dalla nostra carichissima Michela Olivieri ( https://500px.com/mikki85 )

Chemia:

_MG_7474 Chemia

_MG_7448 Chemia

Deadly Circus Fire:

_MG_7553 Deadly Circus Fire    _MG_7565 Deadly Circus Fire

Skindred:

_MG_7619 Skindred  _MG_7626 Skindred

_MG_7585 Skindred

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *