Slider by IWEBIX

Amon Amarth – Jomsviking (2016)

Pubblicato il 18/04/2016 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Jomsviking
Autore: Amon Amarth
Genere: Viking Metal
Anno: 2016
Voto: 8

Visualizzazioni post:1114

Primo vero e proprio concept per gli svedesi Amon Amarth. La band viking metal esce con il pretenzioso “Jomsviking”, un disco dai testi interamente studiati dal gigantesco leader Johan Hegg.
Il tema resta quello dei vichinghi, in questo caso un ordine di mercenari dei quali ne vediamo una rappresentazione nella copertina un po’ più homemade delle precedenti e meno appariscente, sebbene sempre evocativa e particolarmente cruda. Ancora orfani di batterista, i musicisti nordici si avvalgono dell’ex Vomitory, Tobias Gustafsson per le registrazioni, dato che ancora non è arrivato il sostituto dello storico Fredrik Andersson dietro le pelli.
Tutte le undici tracce del disco presentano in primo piano un tema essenziale che sarà il filo conduttore di tutto il lavoro. L’epicità musicale di “Jomsviking” è studiata a tavolino per portare sul piatto brani perfetti da cantare dal vivo, con spazi utili ad incitare il pubblico e ad imprimere un grande show. Questo accade di frequente grazie a molti dei pezzi ormai diventati cavalli di battaglia del combo scandinavo, e grazie a questo album ci aspettiamo grandi cose dal prossimo tour.
I riff di chitarra trovano melodia non solo negli assoli, ma anche in passaggi veloci e meno aggressivi rispetto ai dischi precedenti, mentre basso e batteria corrono su cavalcate epiche ed evocative. Naturalmente il tutto è accompagnato dalla roboante prova vocale dell’immancabile colosso svedese Johan Hegg.
Ci ritroviamo dunque con un disco apparentemente più ruffiano rispetto ai precedenti, ma tutto sommato in linea con la progressione di una band che sta vivendo davvero una corsa all’oro, dove ogni mossa della formazione nordica trova approvazioni e successo.
Consigliamo dunque di valutare questo lavoro non solo per la metodicità, ma per tutto il contesto dei testi, delle idee e dei riff che accompagneranno i nostri eroi sul palco, la prossima volta che li vedremo dal vivo.

Tracklist:

01. First Kill
02. Wanderer
03. On a Sea of Blood
04. One Against All
05. Raise Your Horns
06. The Way of Vikings
07. At Dawn’s First Light
08. One Thousand Burning Arrows
09. Vengeance Is My Name
10. A Dream That Cannot Be
11. Back on Northern Shores

Line-up:

Ted Lundstrom – basso
Olavi Mikkonen – chitarra
Johan Hegg – voce
Johan Soderberg – chitarra

Sito ufficiale: http://www.amonamarth.com
Facebook: www.facebook.com/officialamonamarth
Etichetta Sony Music – https://www.sonymusic.com

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *