Slider by IWEBIX

Mortuary Drape : concerto speciale per il trentennale

Pubblicato il 9/07/2016 da in News | 0 commenti


Visualizzazioni post:103

MORTUARY DRAPE: serata celebrativa speciale per festeggiare il 30esimo anniversario!

1986 – 2016: trent’anni di storia, trent’anni vissuti senza compromessi a suon di album fondamentali per lo sviluppo dell’underground più estremo a livello internazionale.
Tutto il movimento black metal scandinavo (e non solo) deve qualcosa anche a loro e a dischi imprescindibili (“Into the Drape“, “All the Witches Dance“, “Mourn Path“, “Secret Sudaria” ecc.) per un conoscitore del genere che si rispetti!

Parliamo naturalmente dei MORTUARY DRAPE, i quali hanno deciso di festeggiare il loro trentennale con un concerto unico e speciale, all’insegna di grandi ospiti nazionali ed internazionali che interverranno sul palco assieme alla band per onorarla a dovere con performance e collaborazioni irripetibili.
Ma non ci sarà solo la musica perché tutta la serata sarà una celebrazione che congiungerà arte, musica e spettacolo in un connubio esplosivo!

Stiamo lavorando a qualcosa di dannatamente oscuro, e per ora vi basti sapere che la data da marchiare a fuoco sul calendario è quella di Sabato 12 novembre 2016! La location sarà in quel di Alessandria, città che ha dato i natali al gruppo e assolutamente ben collegata con grandi poli come Milano, Torino e Genova. L’organizzazione (supervisionata direttamente da Wildness Perversion) sta lavorando anche per stabilire convenzioni con hotel, B&B e pensioni per chiunque volesse pernottare dopo il concerto.

Ma di tutto ciò, delle numerose sorprese ed iniziative che la serata prevede e dei PRIMI grandi ospiti che parteciperanno vi daremo maggiori info a breve.

La locandina del concerto è stata realizzata da Erik Danielsson dei Watain.

MORTUARY DRAPE
1986-2016: 30th Anniversary Show
Sabato 12 Novembre 2016, Alessandria
Musica, Arte e Spettacolo per una serata unica!

Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/1745385535740215/

Mortuary Drape

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *