Slider by IWEBIX

Sidhe – Contenebrat (2016)

Pubblicato il 9/07/2016 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Contenebrat
Autore: Sidhe
Genere: Pagan Rock
Anno: 2016
Voto: 7.5

Visualizzazioni post:463

Tornano a visitarci sulle nostre pagine i Sidhe, band fatata che dalle lande nebbiose di Milano e Varese si rifà ai miti nordici e celtici. Dopo il bel debutto “She Is A Witch” del 2012 i Sidhe hanno passato questi anni suonando live parecchie volte (sono tra l’altro tra gli organizzatori del Doomsday Survivor Fest) e sono entrati in studio per la realizzazione di questo “Contenebrat” con le idee ben chiare e molta esperienza in più.
Non cambiano più di tanto gli ingredienti del calderone magico dei Sidhe: doom metal molto melodico grazie alla dolce voce della cantante Tytanja, che si trasforma in parti occult rock grazie all’intervento deciso della chitarra di Rob (ex Longobardeath).
Tytanja e Rob, compagni nella vita, appartengono al movimento wicca e questo alone di magia che viene conferito alle loro canzoni è certamente più reale di quello che gruppi con le stesse tematiche (e magari per grosse etichette) mostrano nelle foto promozionali.
L’opener del disco, “Confessione”, è a conti fatti uno dei migliori brani del lotto, caratterizzato dalla presenza dell’ospite John Goldfinch de L’Impero Delle Ombre e cantato in italiano. La nostra lingua è protagonista anche in “Ceridwen”, che narra una storia tratta dalla mitologia gallese “dipinta” da influenze doom.
La lunghissima “Seven Gates”, di oltre 12 minuti, si pone come uno spartiacque del disco e dà il preludio ad una seconda parte più doomeggiante ed oscura, a tratti anche un po’ prolissa (unico difetto degno di nota) dove spicca la dolcezza di “Leanan Sidhe”.
“Contenebrat” è nuovamente autoprodotto, non sappiamo se per necessità o per scelta, ma ha dalla sua una produzione molto positiva e una copertina veramente a tema.
Anche per questo secondo lavoro dei Sidhe non possiamo fare altro che confermare quanto di buono avevamo espresso a suo tempo. Se poi avete occasione di vederli live dalle vostre parti non lasciateveli scappare, fatevi rapire senza timori dalle streghe, non ve ne pentirete..

Tracklist:

01 – Confessione (ft. John Goldfinch de L’impero delle Ombre)
02 – Contenebrat
03 – Guardian Woods
04 – Hekate’s Wheel
05 – The Land of the young
06 – Ceridwen
07 – Seven Gates
08 – Calice di Sangue
09 – Leanan Sidhe
10 – The Spell of the Spider

Line-up:

Tytanja (Vocals)
Rob (Guitar)
Vins (Bass)
Mike (Drums)

Sito ufficiale: www.sidhe-paganrock.com
Facebook: www.facebook.com/SidheBand

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *