Slider by IWEBIX

Summer Of Destruction (BO) : oggi la prima serata

Pubblicato il 29/07/2016 da in News | 0 commenti


Visualizzazioni post:50

Sul Palco di Cà Vaina torna il Metalzone in veste estiva!

VENERDI’ 29 e SABATO 30 LUGLIO

SUMMER OF DESTRUCTION by Metalzone

dalle ore 20.00 INGRESSO GRATUITO

ca_vaina_Cartolina_10x15_Summer_Of_Destruction_Live_2016

VENERDI’ 29 on stage:

Shores Of Null

A due anni dall’acclamato debut album “Quiescence” per la storica Candlelight Records (9/10 Terrorizer UK, 6/6 Scream Magazine NO, Top Album Metalitalia.it…) nel marzo del 2014, gli Shores Of Null stanno terminando le lavorazioni sull’atteso secondo album, che vedrà la luce nei prossimi mesi e di cui si può ascoltare qualche brano in anteprima in sede live.

Nel recente passato: 4 video ufficiali (con oltre 80.000 visualizzazioni su Youtube); un’intensa attività live promozionale con 2 tour europei (con Doomraiser, Hooded Menace e Morning Beloveth), numerosi tour italiani (con Primordial, Moonsorrow, Saturnus, Negura Bunget, Harakiri For The Sky tra gli altri), e la partecipazione ad alcuni importanti festival europei come l’Inferno Festival (NO), l’Eindhoven Metal Meeting (NL), il Candlefest e il Doom Over London (UK), il Metal Over Malta, il The End Of The Third Day (ES) tra gli altri, che porterà a un terzo tour europeo a Settembre 2016 con Novembre e Isole raggiungendo i circa 100 live in 2 anni.

www.shoresofnull.com / facebook.com/shoresofnull

Red Max

La band nasce nel 2005 dall’unione di 4 musicisti provenienti da esperienze musicali eterogenee. Fautori di un “heavy sound” con strutture che ricordano i Soundgarden, Corrosion of conformity e Down, si avvalgono di una miscela sonora che affonda le radici nel southern rock passando dalle parti del grunge e sfiorando la grinta del metal!!!

Un gruppo dal suono massiccio e compatto, intrigante ed assolutamente caratterizzante. La solida e compatta base ritmica composta da basso e batteria, si unisce ad una graffiante chitarra che macina riff incisivi con assoli melodici!!!
Da non perdere le performance live, dove la band si manifesta con sonorità essenziali e decise!!!!!

https://www.facebook.com/REDMAXBAND

Hell Obelisco

HELL OBELISCO  è un supergruppo heavy metal  composto da vari musicisti affermati, in particolare nei generi Doom / Death / Sludge . Tutti i membri della band sono stati molto prolifici nella scena musicale a partire dal 1992 ad oggi, ogni componente vanta la produzione  di molti demo e album e sono diventati un punto stabile nel panorama musicale con bands come: Addiction / Monumentum / Schizo / Tying Tiffany / Sunburn/Evilgroove e Dallaz con le quali sono stati in tour estesi in praticamente tutto il mondo. Dopo tanti anni di amicizia, quasi 25, è giunto il momento di unire le forze e le diverse creatività  e di dare vita a qualcosa che può essere definito come “un masso enorme che arriva, e si prende molto felicemente in faccia “(Under the Oak mag.)

Quindi: entra a far parte anche tu della nostra setta: PRAISE SATAN,WORSHIP DOOM

https://www.facebook.com/hellobelisco

Drop D 

La band nasce nel 2012 come tribute band degli Alter Bridge con la seguente line up:

Loris Bertini – voce (ex Foche d’Artificio)

Andrea De Marco – chitarra solista (Cagliostro, …)

Andrea Trevisan – chitarra ritmica (ex basso Foche d’Artificio)

Andrea Raffucci – basso (ex Halo)

Michele Gollini – batteria (ex Metalmeccanica)

Dopo poco tempo, per necessità tecniche e motivi personali, Andrea Trevisan lascia il posto a Flavio Fiumi (ex Metalmeccanica)

Due anni dopo (2014) la band si vede costretta a sostituire anche il bassista. La scelta si rivela difficoltosa e solo dopo circa 6 mesi, la band trova nel giovane Alessandro Cardenà l’elemento giusto per la sezione ritmica.

Contemporaneamente, l’uscita dal gruppo del cantante Bertini spinge la band a cambiare le carte in tavola, ma non le sonorità, sempre legate ad accordature “droppate”.

Alla voce/chitarra passa De Marco, e la band incomincia a scrivere pezzi propri, caratterizzati sempre da un sound modern rock alla Alter Bridge, ma con influenze progressive alla Dream Theater e Symphony X, particolarmente apprezzate dai membri del gruppo.

Nel 2015 la band scrive il suo primo concept album autoprodotto dal titolo “Bipolar Disorder” che vedrà l’uscità nella seconda metà del 2016.

Attuale line up:

Andrea De Marco – voce/chitarra ritmica e solista

Flavio Fiumi – chitarra ritmica e solista

Alessandro Cardenà – basso

Michele Gollini – batteria

https://www.facebook.com/DDROPD

per tutte le info:

Centro Giovanile Cà Vaina

Viale Saffi 50/B – Imola (Bo) 0542 43610

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *