Slider by IWEBIX

The Mugshots : online il nuovo video

Pubblicato il 25/10/2016 da in News | 0 commenti


Visualizzazioni post:32

Esce “Something Weird” dei THE MUGSHOTS: nuovo video con Matt Malley (ex-Counting Crows), Mike Browning (Nocturnus AD), Martin Grice (Delirium IGP)

Halloween è alle porte e i Mugshots con Black Widow Records presentano orgogliosamente – per annunciare l’uscita di SOMETHING WEIRD – il video di “Grey Obsession”, brano dark-psichedelico che include illustri ospiti come Matt Malley al basso fretless (membro fondatore dei Counting Crows nominato a Grammy ed Oscar); Mike Browning alle percussioni e theremin (Nocturnus AD); Martin Grice al flauto (Delirium Igp). Tre grandi musicisti che vengono da tre mondi diversi tra loro ma in grado di fondere sincretisticamente la loro arte in questo brano, colonna sonora di un sogno oscuro senza essere necessariamente un incubo.

Il ritratto di copertina è opera del rinomato Enzo Rizzi, autore di diversi volumi sold-out relativi alla storia del Rock e del Metal a fumetti. Le altre tavole presenti nel booklet sono opera di Stefano Alghisi (autore della biografia di Jim Morrison “Morrison Hotel”) i cui disegni sono stati inclusi nell’edizione italiana di “Viaggio Al Centro Dei Cramps” di Dick Porter.

Qui lo studio report, durata 15 minuti:

Un valore aggiunto a “Something Weird” è dato dalla presenza di una squadra all-stars di ospiti d’eccezione:

-Enrico Ruggeri
-Steve Sylvester (Death SS)
-Matt Malley (membro fondatore dei Counting Crows, nominato a Oscar e Grammy)
-Tony “Demolition Man” Dolan (Venom Inc., Atomkraft)
-Mike Browning (Nocturnus AD)
-Freddy Delirio (Death SS, H.A.R.EM.)
-Martin Grice (Delirium)
-Manuel Merigo (In.Si.Dia)
-Ain Soph Aour (Necromass)
-Andrea Calzoni (Psycho Praxis)

“Something Weird” sarà disponibile nei seguenti formati: LP regolare, LP limitato, CD digipack, digitale.

More information at:
The Mugshots: www.mugshots.it
Gun Club Music: www.facebook.com/gunclubmusic (Management)
Black Widow Records: www.blackwidow.it (Label)

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *