Slider by IWEBIX

Burning Point – The Blaze (2016)

Pubblicato il 25/01/2017 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: The Blaze
Autore: Burning Point
Genere: Melodic Power Metal
Anno: 2016
Voto: 6.5

Visualizzazioni post:150

Avevamo lasciato i finlandesi Burning Point circa un anno fa, con l’uscita dell’album omonimo (composto in realtà da molti pezzi vecchi) dove ci veniva presentata la nuova cantante Nitte Valo, ex Battle Beast a prendere il posto di Pete Ahonen tornato alla chitarra.
“The Blaze” è dunque il primo nuovo album completo dove l’energica cantante può mostrarci le sue caratteristiche su brani pensati appositamente per lei.
Nella recensione precedente avevamo parlato dei Burning Point in maniera positiva, sottolineando tuttavia che alla band originaria di Oulu fosse sempre mancato quel “quid” in grado di elevarla ad uno status superiore. Purtroppo anche “The Blaze” conferma le nostre impressioni: il power metal dei Burning Point è efficace, ma canonico. Dopo la brillante opener “Master Them All” c’è qualche sussulto con “Time Has Come” ma poi si viaggia su brani prevedibili e poco incisivi, non fosse per Nitte che ce la mette davvero tutta.
“The Blaze” si rianima nel finale, con l’epica “The King Is Dead, Long Live the King” e con la bella “Metal Queen”, cover di Lee Aaron proveniente dagli anni ’80. Un po’ poco per soddisfare palati esigenti come i nostri. La sorte ha voluto che a distanza di poco sia in uscita anche il nuovo disco dei Battle Beast (ex band di Nitte) che invece promette molto bene.
Al settimo album i Burning Point sono sì cresciuti, la loro proposta è certamente oltre la sufficienza, ma in un mercato saturo come quello power metal non sarà difficile lasciare da parte “The Blaze” per dedicarsi ad altre band come Twilight Force, Majesty, Civil War o ai nostrani Trick Or Treat o White Skull. Un’altra occasione parzialmente mancata, peccato.

Tracklist:

1. Master Them All
2. Time Has Come
3. Incarnation
4. My Spirit
5. The Lie
6. Dark Winged Angel
7. Chaos Rising
8. Lost in Your Thoughts
9.Things That Drag Me Down
10. The King Is Dead, Long Live the King
11. Metal Queen (Lee Aaron cover)

Line-up:

Nitte Valo – Vocals
Pete Ahonen – Guitars
Pekka Kolivuori – Guitars
Sami Nyman – Bass
Jarkko Väisänen – Keyboards
Jussi Ontero – Drums

Sito ufficiale: http://www.burning-point.com
Facebook: https://www.facebook.com/burningpointfinland
Etichetta AFM Records – http://www.afm-records.de

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *