Slider by IWEBIX

Obituary – Obituary (2017)

Pubblicato il 21/04/2017 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Obituary
Autore: Obituary
Genere: Death Metal
Anno: 2017
Voto: 7/8

Visualizzazioni post:96

Obituary. Non serve altro alla nuova copertina della band della Florida. Solo il logo: niente titolo esagerato, niente artwork colorato per attirare. Obituary: il death metal non ha bisogno di altro. Siamo al decimo disco della band, certamente con qualche calo qua e là, numerosi cambi di line-up (e la perdita nel 2015 del bassista fondatore Frank Watkins, RIP) ma resta sempre una grande carica e la voglia di restare ancorati al genere che li ha visti pubblicare nel 1989 il primo “Slowly We Rot”.
Il disco si apre con “Brave” ed è subito chiaro che gli Obituary sono in forma; John è brutale al microfono, Donald martella la povera batteria e Trevor e Ken infiammano le corde. In “Sentence Day” diventa chiaro che le chitarre in questo lavoro fanno un gran lavoro solistico, è una battaglia a colpi di note con la sessione ritmica che spinge sull’acceleratore senza paura. Si rallenta, ma nemmeno troppo, con “A Lesson In Vengeance” per rimanere inchiodati nuovamente alla sedia con “End It Now”. Ottima la quinta “Kneel Before Me” con i suoi cambi tra riff veloci e corpose ritmiche accompagnate dalle urla delle chitarra solista, un approccio più thrash in effetti. Non si placa la violenza sonora anche quando i tempi si rallentano e “Betrayed” e “Turned To Stone” mostrano una band sempre al top. Si termina con “Ten Thousand Ways To Die”; presa dall’omonimo EP uscito nel 2016, oltre ad avere un video animato bellissimo e divertente tra zombie e live show, ha tutte le carte in regola per diventare una hit. Cadenzata e con una linea vocale marcia come nei primi dischi si fa notare anche per l’assolo finale.
Un disco realizzato decisamente bene: finalmente una produzione buona con tutto bilanciato e che rende giustizia al death metal. Certo le idee non sono innovative, ed è un bene; troppe band si sono lanciate in sperimentazioni e non sempre con buoni risultati. Questo disco mostra un’ottima band decisa a portare avanti il lavoro che ha iniziato negli anni Ottanta: gli Obituary sono tornati. Non serve dire nient’altro.

Tracklist:

01. Brave
02. Sentence Day
03. A Lesson in Vengeance
04. End It Now
05. Kneel Before Me
06. It Lives
07. Betrayed
08. Turned To Stone
09. Straight to Hell
10. Ten Thousand Ways to Die

Line-up:

John Tardy – Voce
Trevor Peres – Chitarra
Ken Andrews – Chitarra
Terry Butler – Basso
Donald Tardy – Batteria

Sito ufficiale: www.obituary.cc
Facebook: www.facebook.com/ObituaryBand
Etichetta Relapse Records – www.relapse.com

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *