Slider by IWEBIX

Grendel – Bloodsoil (2016)

Pubblicato il 28/04/2017 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Bloodsoil
Autore: Grendel
Genere: Epic Black Metal
Anno: 2016
Voto: 7+

Visualizzazioni post:137

Per allietare le fredde serate d’inverno niente di meglio che mettersi sul terrazzo in maniche corte ascoltando i Grendel, che con questo “Bloodsoil” arrivano al quarto album della loro carriera. La band è formata dal tuttofare Klingsor (voce, basso e chitarra) che si avvale di Loathing alla batteria. Il genere proposto è un gelidissimo black metal melodico che sferza l’ignaro ascoltatore dal primo all’ultimo minuto.
Il sound di fondo è abbastanza classico, con riff glaciali e velocissimi sui quali la voce di Klingsor tesse le sue trame. Per la prima volta nella loro storia la band lombarda (di base a Sondrio) alterna brani in inglese ad altri in italiano ed ecco che, quasi inaspettatamente, “L’Urlo”, “Dono Di Sangue” e “Cuore Di Spine” sono a conti fatti i tre pezzi che più rimangono impressi. Non si parla solo di black metal, ma anche di viking e di epic, con ariose melodie che rendono ancora più efficace la tempesta nordica che di lì a poco si approprierà nuovamente di ogni canzone, soffocandola sotto un manto di neve.
Una buona produzione completa la bontà del disco, che macina brani quasi sempre oltre i cinque minuti che denotano una grande compattezza di fondo. E’ un peccato che “Bloodsoil” sia autoprodotto visto quanto ha in sè di positivo (artwork compreso). Se siete amanti degli Emperor, dei Dissection ma anche dei nostri Malnàtt date una chance a questi musicisti lombardi, pronti a portare nelle vostre camerette il gelido soffio del black metal.

Tracklist:

1. Birth
2. L’urlo
3. Dono di sangue
4. The Sword Threnody
5. The Oath of the Mountain
6. Cuore di spine
7. Turaab
8. The Old Man’ Song

Line-up:

Klingsor – guitars, bass, vocals
Loathing – drums

Facebook: https://it-it.facebook.com/ItaGrendel

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *