Slider by IWEBIX

Vatican – March Of The Kings (2017)

Pubblicato il 10/05/2017 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: March Of The Kings
Autore: Vatican
Genere: Heavy Metal
Anno: 2017
Voto: 6.5

Visualizzazioni post:62

Autori di un poker di demo nella seconda metà degli anni ottanta e separatisi nei primissimi anni della decade successiva, gli americani Vatican sono tornati operativi a tutti gli effetti nel 2011 anche se devo ammettere che li ho notati solo qualche anno dopo, quando la label ellenica Cult Metal Classic ha immesso sul mercato la compilation “Metalmorphosis”, CD contenente brani provenienti dalle demo “Power Is Obsession” ed “Answer To The Master” ed arricchito da due tracce live.
Originari di Sandusky – città dell’Ohio sul lago Erie, a due passi dal confine canadese – i Nostri approdano nel roster di Pure Steel Records che, a fine marzo di quest’anno, ne pubblica il debut album March Of The Kings.
A dispetto di quanto si potrebbe pensare dal titolo del disco e dalla sua cover (si tratta di un’evocativa illustrazione che rappresenta Giovanni I di Boemia durante la battaglia di Crécy, Guerra dei cent’anni.. a voi approfondire!), i Vatican non propongono un battagliero epic metal, bensì una miscela di heavy e power legati alla tradizione americana: accompagnato da una produzione in linea con le sonorità a cui rimanda, “
March Of The Kings” è suonato da musicisti che non difettano certo in esperienza – in particolare ho apprezzato la prova fornita dalla graffiante chitarra di Vince Vatican e la performance vocale offerta dal cantante/bassista Brain McNasty – e contiene uno US metal ruvido e vigoroso, dalle ritmiche sostenute ed innervato da una buona dose di melodia.
Dieci brani formalmente ineccepibili vanno a comporre un album genuino e piacevole ma che, a mio parere, contiene anche pezzi meno incisivi (“Fears Garden” e “Deadly Wind” scorrono senza donarmi sussulti) che vanno ad abbassare un poco il valore di “
March Of The Kings”.
Il mordente che manca in alcuni episodi viene prepotentemente a galla in brani come l’opener d’impatto “
Alive To The Grave”, la poderosa e galoppante “Die A Heart Attack”, le grintose “Running” e “Falling From Grace” (pezzi dal flavour maggiormente britannico) e la più ritmata “Mean Streak” – scelta anche come singolo apripista dell’album – composizioni decisamente efficaci e che rimangono impresse piuttosto facilmente.
Al netto dei soliti e numerosi ascolti, le sensazioni trasmesse da March Of The Kings” sono positive, a fronte di un album gradevole e ben fatto ma che non mi ha entusiasmato: promozione sicuramente meritata e disco consigliato ai cultori del tradizionale heavy metal a stelle e strisce!

Tracklist:

1. Alive To The Grave
2. Deadly Wind
3. Running
4. Mean Streak
5. Falling From Grace
6. Waysted
7. Fears Garden
8. Die A Heart Attack
9. Corruption
10. Opus #9

Line-up:

Brain McNasty – voce, basso
Vince Vatican – chitarra
Vic Gribouski – batteria

Facebook: www.facebook.com/Vatican-1520461648196421
Etichetta Pure Steel Records – www.puresteel-records.com

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *