Slider by IWEBIX

The Haunted : cover e tracklist del nuovo album

Pubblicato il 24/06/2017 da in News | 0 commenti


Visualizzazioni post:20

THE HAUNTED – “Strength In Numbers”, i dettagli dell’album e il video di “Brute Force”

Stanno per tornare i thrasher svedesi THE HAUNTED con il nono e nuovo album “Strength In Numbers”. Il disco è stato registrato ai Parlour Studios inglesi in collaborazione con il produttore Russ Russell (Napalm Death, Dimmu Borgir, The Exploited) e sarà pubblicato su Century Media Records il 25 agosto 2017.

Per anticipare l’uscita i THE HAUNTED hanno reso disponibile il granitico singolo “Brute Force” accompagnato da un video prodotto da Oscar Dziedziela / OD Visual:

“Brute Force” è disponibile anche su Spotify: http://bit.ly/BRUTEFORCE

Il commento della band:

“Siamo orgogliosi di poter finalmente condividere il primo singolo del nuovo ‘Strength In Numbers’ e di mettere subito in chiaro di come sarà brutale il nuovo album. ‘Brute Force’ è stata una delle prime canzoni composte per il nuovo album. NO COMPROMISE!”

L’artwork è stato creato dal collaboratore di lunga data Andreas Pettersson. Di seguito la tracklist:

THE HAUNTED – “Strength In Numbers”:

1. Fill The Darkness With Black

2. Brute Force

3. Spark

4. Preachers Of Death

5. Strength In Numbers

6. Tighten The Noose

7. This Is The End

8. The Fall

9. Means To An End

10. Monuments

La limited edition Mediabook CD includerà le bonus tracks “Illusions” e “Sinister”, un packaging espanso e 3 adesivi. L’album è disponibile anche in LP 180gr. e in altre versioni:

Silver LP (200x copies / Sweden) e Clear LP (300x Copies / USA).

Inoltre per CM Distro / CM Webshop Europa è disponibile una versione limitatissima a 500 copie Deluxe LP rosso trasparente, un libro di partiture di chitarra, un poster, 3 plettri e l’intero disco su CD.

Preorder per i formati fisici: https://smarturl.it/BruteForceCMDistro

E digitali: https://smarturl.it/TheHauntedBruteForce

Disponibile anche un video teaser delle registrazioni di “Strenght In Number”:

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *