Slider by IWEBIX

Suffocation – …Of The Dark Light (2017)

Pubblicato il 4/07/2017 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: ...Of The Dark Light
Autore: Suffocation
Genere: Brutal Death Metal
Anno: 2017
Voto: 7+

Visualizzazioni post:56

A distanza di quattro anni dal precedente “Pinnacle Of Bedlam” ritornano sul mercato discografico con una nuova uscita i Suffocation, storica band attiva dal 1988. Della formazione originale restano Terence Hobbs alla chitarra e Frank Mullen dietro al microfono; si tratta sicuramente di uno dei migliori cantanti della scena capace, insieme alla prima formazione della band, di creare qualcosa di unico e riconoscibile.
Certamente rispetto al brutale death metal dell’esordio il gruppo, dopo i cambi di line-up (nel 2016 l’ingresso di Charles Errigo alla chitarra ed Eric Morotti alla batteria) ha virato verso un death metal più lineare e moderno, senza perdere tuttavia le caratteristiche brutal.
Questi nove pezzi sono indubbiamente cattivi e pesanti, caratterizzati da un sound esagerato in ogni suo aspetto; batteria fin troppo digitalizzata e suoni compressi al massimo per chitarre. Il risultato è un disco che suona più come il death americano moderno che strizza l’occhiolino al metalcore o come lo chiamano le nuove generazioni; definizioni di genere inutili e confusionarie, i maestri qui si riconoscono per le capacità e la violenza sonora.
Dopo pochi secondi di ascolto della prima traccia “Clarity Through Deprivation” si viene schiacciati contro il muro sonoro che chitarra e batteria creano sapientemente per la profonda voce di Frank. In poco più di tre minuti “The Warmth Within The Dark” lascia senza fiato, con delle vere mitragliate in faccia, la scelta di brevissime pause e linee vocali spezzate la rendono ancora più interessante creando una sensazione di ansia durante l’ascolto. Non sono male anche le parti più melodiche (si fa per dire, è tutto relativo) di “Your Last Breaths” o “Some Things Should Be Left Alone” dove la chitarra invece di lanciarsi in riff bassi e ritmati si sofferma su linee più alte.
Per la titletrack “Of The Dark Light” gran lavoro del basso, spesso troppo dietro agli altri strumenti, che in questo frangente ha una parte quasi solistica nei riff iniziali. Un brano che spazia dalla brutalità iniziale ad un corposo riff di chitarra nella parte centrale a seguito di uno stacco improvviso ed inaspettato. Da segnalare anche l’ottimo assolo di chitarra, uno dei migliori del disco.
I nuovi brani si fermano ad otto perchè troviamo alla fine del cd la rivisitazione di “Epitaph Of The Credulous”, datato 1993 e presente sul disco “Breeding The Spawn”. Che dire se non belle parole? Con il nuovo suono dei Suffocation è decisamente un massacro per il vostro udito.
Per concludere e dare un giudizio ci dovrebbero essere decisamente più ascolti, per ora il voto è buono. Diciamo sulla fiducia, visto il nome, ma anche dalla convinzione che questo lavoro ha delle potenzialità.
Difficile scrivere oggi se il sound di questo “…Of The Dark Light” inizierà ad annoiare (e quindi si tornerà ai cari anni Novanta) oppure diventerà il punto di riferimento per molti altri.

Tracklist:

01. Clarity Through Deprivation
02. The Warmth Within The Dark
03. Your Last Breaths
04. Return To The Abyss
05. The Violation
06. Of The Dark Light
07. Some Things Should Be Left Alone
08. Caught Between Two Worlds
09. Epitaph Of The Credulous

Line-up:

Frank Mullen – Voce
Terrance Hobbs – Chitarra
Charles Errigo – Chitarra
Derek Boyer – Basso
Eric Morotti – Batteria

Sito ufficiale: www.suffocationofficial.com
Facebook: www.facebook.com/suffocation
Etichetta Nuclear Blast – www.nuclearblast.de

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *