Slider by IWEBIX

Dead & Breakfast – Rebirth (2017)

Pubblicato il 22/07/2017 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Rebirth
Autore: Dead & Breakfast
Genere: Horror Metal
Anno: 2017
Voto: 7.5

Visualizzazioni post:163

Sbarrate porte e finestre, sono tornati i Dead & Breakfast! La band di Lodi è formata da Pachu e Piffy, fratello e sorella in stile Addams Family (non dal lato estetico, per fortuna) e dal terzo (e nuovo) elemento Gigio.
I ragazzi suonano un horror metal influenzato inizialmente da Misfits e Ramones, affinato e cresciuto con il passare del tempo grazie alla miriade di concerti fatti su e giù per l’Italia che ci porta quindi a questo “Rebirth”, lavoro fresco e maturo.
In questi 7 brani per 27 minuti totali i tre musicisti ci mostrano le diverse sfaccettature del loro sound, che spaziano dal più classico horror metal in stile Lizzy Borden di “The Devil Inside” al “tocco” di Alice Cooper nella seguente “Nightmare” (dove cercano soluzioni più personali), passando anche per la velocità e lo stile quasi thrash metal di “Tarantula”. Con “Timmy” si rallenta il ritmo, i riff si fanno pesanti mentre si narra questa storia che rende il brano inquietante. La voce di Pachu dà bene l’idea, la paura è nell’aria, Timmy ci segue..
Se siete ancora vivi potete proseguire con la canzone successiva, probabilmente autobiografica, che cambia decisamente volto: “Dead & Breakfast” è veloce e molto simpatica e ci racconta la voglia di suonare e di andare avanti dei D&B con voglia immutata, nonostante gli intoppi che capitano frequentemente ad ogni gruppo.. “One more gig, one more song, one more fuckin’ Zombie Show!”.
Le ultime due canzoni mostrano invece sonorità più moderne, quasi alternative metal (soprattutto la conclusiva “Rebirth”), anche se non mollano le tematiche orrorifiche.
Nel complesso “Rebirth” è positivo, la produzione è buona, le idee non mancano e il fatto di suonare un genere ibrido che pesca dal rock and roll, dal metal e dal punk con una attitudine horror fa sì che i Dead & Breakfast possano suonare live ad una serie molto ampia di eventi (naturalmente anche per meriti musicali).
La scena in questo campo è certamente molto viva, basti pensare agli horror metallers Deathless Legacy, agli Scream Baby Scream, ai più recenti “alieni” Sick ‘n Beautiful, ai Superhorrorfuck (ora solo Superhorror), tutti gruppi italiani con la “nera signora” Cadaveria a dominare la scena.
Diciamo che c’è poco da stare tranquilli, le porte e le finestre sono sbarrate, ma se l’orrore fosse già all’interno?? Timmy?!?

Tracklist:

01. The Devil Inside
02. Nightmare
03. Tarantula
04. Timmy
05. Dead & Breakfast
06. Inch By Inch
07. Rebirth

Line-up:

Pachu: Vocals, Bass
Gigio: Guitar, Vocals
Piffy: Drums

Facebook: https://www.facebook.com/deadandbreakfastband
Bandcamp: https://deadandbreakfast.bandcamp.com
Promozione Atomic Stuff – http://www.atomicstuff.com

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *