Slider by IWEBIX

Rage – Seasons Of The Black (2017)

Pubblicato il 3/08/2017 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Seasons Of The Black
Autore: Rage
Genere: Heavy Metal
Anno: 2017
Voto: 7.5

Visualizzazioni post:78

Bastano trenta secondi, da quell'”oh!” gridato da Peter “Peavy” Wagner, per farci capire che dai Rage del 2017 dobbiamo aspettarci la stessa furia sonora del passato. Ventitre album, 31 anni di carriera e una line-up fresca, che dopo aver inciso lo scorso “The Devil Strikes Again” uscito appena un anno fa si è ritrovata per questo nuovo disco.
“Seasons Of The Black” rappresenta lo spirito odierno dei Rage, una band che non vuole invecchiare, determinata e testarda con ingredienti che l’hanno resa celebre ed amata tra i metalheads di tutto il pianeta. Le loro sfuriate speed, alternate a ritornelli e a parti melodiche, unite al vocione del frontman Peavy, sono un vero e proprio trademark che continua a non avere eguali dopo tutti questi anni.
I fan di vecchia data della band tedesca apprezzeranno immediatamente l’opener “Season Of The Black”, “Serpents In Disguise”, “Time Will Tell” e “Walk Among The Dead”, classicissimi pezzi d’impatto, veloci e con ritornelli straordinariamente efficaci. Notevole anche “Justify”, più incline al power metal, mentre il finale si dilata con i due brani più lunghi – “Bloodshed In Paradise” e “Farewell” – dove troviamo parti più rallentate ed intense, molto emozionanti sopratutto nel pezzo conclusivo.
Rispetto agli scorsi album nei Rage viene a mancare la parte orchestrale, laddove lo zampino di Smolski aveva contribuito a variare il sound e a personalizzarlo ulteriormente. A seconda dei casi questo mancato apporto può essere positivo o negativo, nei Rage di “Seasons Of The Black” c’è meno varietà e la band viaggia compatta macinando metallo dall’inizio alla fine.
Segnalazione d’obbligo per l’edizione limitata che presenta un secondo cd intitolato “Avenger Revisited”, contenente sei brani di quando i Rage si chiamavano ancora Avenger, ri-registrati dall’attuale line-up.
A conti fatti “Seasons Of The Black” è a nostro parere un album positivo: i Rage hanno scelto la strada dell’heavy metal diretto e d’impatto e la stanno percorrendo a tutta velocità, attenti a non farvi travolgere!

Tracklist:

01. Season Of The Black
02. Serpents In Disguise
03. Blackened Karma
04. Time Will Tell
05. Septic Bite
06. Walk Among The Dead
07. All We Know Is Not
08. The Tragedy Of Man – Gaia
09. The Tragedy Of Man – Justify
10. The Tragedy Of Man – Bloodshed In Paradise
11. The Tragedy Of Man – Farewell

“Avenger Revisited” (Bonus CD)

01. Adoration
02. Southcross Union
03. Assorted By Satan
04. Faster Than Hell
05. Sword Made Of Steel
06. Down To The Bone

Line-up:

Peter “Peavy” Wagner – Vocals, Bass
Vassilios “Lucky” Maniatopoulos – Drums, Vocals (additional)
Marcos Rodríguez – Guitars, Vocals (additional)

Sito ufficiale: www.rage-official.com
Facebook: www.facebook.com/rageofficialband
Etichetta Nuclear Blast – www.nuclearblast.de

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *