Slider by IWEBIX

Unreal Terror : i dettagli del nuovo album

Pubblicato il 22/08/2017 da in News | 0 commenti


Visualizzazioni post:50

UNREAL TERROR – Tutti i dettagli del nuovo album “The New Chapter”

L’ atteso ritorno discografico degli Unreal Terror si intitolera’ “The New Chapter” ed uscira’ il 15 Settembre nei formati Cd, Lp (prime 100 copie in vinile colore “osso”) e digitale su Jolly Roger Records. L’album colma un’ attesa di ben 31 anni (!) dall’ ultima uscita ufficiale e vanta per 3/4 la stessa formazione dei due precedenti dischi e cioe’ Luciano Palermi alla voce, Enio Nicolini al basso e Silvio “spaccalegna” Canzano alla batteria.

Rappresenta un ponte tra il passato ed il futuro, quello che siamo adesso come band” afferma Palermi, sottolineando che, “sebbene non sia un concept-album, l’elemento tempo che ricorre è tematica comune a tutti i testi” ed aggiungendo “ci auguriamo che questo nuovo album piaccia ai nostri fans storici ma allo stesso tempo possa attirarne di nuovi, siamo molto entusiasti di questo nuovo lavoro e di aver scritto un nuovo capitolo nella nostra carriera“.
“The New Chapter” contiene dieci nuovi brani il cui stile rispecchia i canoni dell’ heavy metal classico, ma con una moderna prospettiva.
A questo link è possibile ascoltare in anteprima il brano “Timebomb”, mentre a questo link è possibile effettuare il pre-order.

Tracklist:
1. Ordinary King
2. Time Bomb
3. All This Time
4. Fall
5. The Thread
6. One More Chance
7. Trickles of Time
8. It’s the Shadow
9. Lost Cause
10. Western Skies

Line-up:
Luciano Palermi – Voce
Enio Nicolini – Basso
Iader D. Nicolini – Chitarra
Arcanacodaxe – Chitarra
Silvio “Spaccalegna” Canzano – Batteria

Unreal Terror

BIO

Gli Unreal Terror nascono nel 1984 per volere di Mario Di Donato, Enio Nicolini e Silvio “spaccalegna” Canzano (rispettivamente chitarra, basso e batteria) dalle ceneri della cult-band UT che vantava un repertorio con testi in italiano.
Alla voce Benedetto Spinazzola viene sostituito da Luciano Palermi e con questa formazione incidono dapprima il mini “Heavy & Dangerous” (1985) e poi il primo full-lenght “Hard Incursion” (1986) che vede alla chitarra Giuseppe Continenza in sostituzione di Mario Di Donato alle prese con i suoi nuovi progetti musicali Requiem prima e The Black successivamente. Nel 1989 la band si scioglie definitivamente quando sia Palermi che Continenza partono per gli Stati Uniti. Nel 2012 l’inaspettata reunion (con il figlio di Enio Nicolini, Iader, alla chitarra a sostituire Continenza) figlia di un interesse mai calato nei confronti della band, si concretizza con il live all’ Heavy Metal Night Festival e quindi, dopo la ristampa in Cd di “Hard Incursion” (con 4 bonus tracks), con la partecipazione alla quarta edizione di “Acciaio Italiano” Festival nel 2014, al Palabam di Mantova, insieme a Strana Officina, The Black, White Skull.
Gli Unreal Terror sono stati negli anni ’80 protagonisti del grande periodo di fermento dell’Heavy Metal italiano insieme a Strana Officina, Death SS, Sabotage, Vanexa, Vanadium, Fil di Ferro, ecc.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *