Slider by IWEBIX

28/07/2017 : Malpaga Folk Metal Fest (Malpaga, BG)

Pubblicato il 4/09/2017 da in Live report | 0 commenti


Visualizzazioni post:94

28/07/2017 : Malpaga Folk Metal Fest (Malpaga, BG)

Malpaga Folk Metal Fest

Arrivati a Malpaga, dove si terrà la quinta edizione del “Malpaga Folk and Metal Fest”, c’è una piacevole aria di festa, sono già tantissimi quelli accorsi alla manifestazione che non è famosa solo per la buona musica, ma anche per tutto ciò che organizzatori e pubblico riescono a costruirci attorno; si vedono diverse tende di qualche temerario che è lì già dal giorno prima, molti sono seduti ai tavoli che mangiano e bevono e la prima band sta già sistemando la propria attrezzatura. Il nostro sito ha seguito la prima giornata del Festival, con Hercunia, Calico Jack, Ephyra e Tyr.

Sono gli Hercunia ad aprire quest’edizione del festival. Band folk lombarda, già sulla scena emergente da qualche anno con una demo registrata nel 2016. È molto più piacevole vederli suonare su un palco in cui possono stare più “comodi”, infatti gli otto membri, sebbene statici singolarmente riescono ad occupare tutto lo spazio a disposizione. Ciò che più affascina è il continuo cambio di strumenti di tre di loro, che tra flauti, violino e cornamusa riescono a ottenere un sound particolare, ma forse con tutti questi la tastiera è di troppo; degna di nota la dote canora del cantante, difficile da trovare nel settore e nel metal emergente in generale. I pezzi sono molto orecchiabili, forse non troppo originali, ma si lasciano ascoltare dall’inizio alla fine senza annoiare e l’ultimo brano – omonimo della band – rimane sicuramente in testa.

A seguire i pirati Calico Jack, il cui folk metal si presenta allegro, festaiolo e divertente; ottima infatti la risposta del pubblico che balla, poga e si diverte. Il frontman trascina il pubblico, scherza e diverte interpretando alla perfezione il proprio personaggio, così fa anche il bassista, infatti i due sono molto attivi sul palco, ma scendono anche tra le prime file; non si può dire lo stesso degli altri membri dell’equipaggio, i quali sono molto più statici e distaccati, forse troppo impegnati a distinguere tra la mischia le proprie note, poiché purtroppo la resa sonora non è stata ottimale, dovuta anche a un line-check velocissimo. Le melodie di violino, difficili da dimenticare, contribuiscono a creare un legame con il pubblico. Con due EP alle spalle e un album presto in uscita i Calico Jack restano comunque un gruppo originale, con un’immagine ben definita e dei pezzi con un buon potenziale.

Tra i gruppi della serata gli Ephyra sono la band più conosciuta sulla scena emergente del Nord Italia con già tre album all’attivo; la terza band si ritrova a suonare al calar del sole riuscendo a sfruttare al meglio l’effetto delle luci sul palco rispetto alle band precedenti. Frontman e frontwoman, in perfetta sintonia, sono ben capaci di intrattenere il pubblico e di renderlo partecipe per tutta la durata dello show, il quale sembra apprezzare di gran lunga la loro musica; nonostante il recente cambio di formazione che ha portato un nuovo bassista nella famiglia degli Ephyra, questo sembra trovarsi perfettamente a suo agio sul palco. Purtroppo musicalmente non sono riusciti a stupirmi, ma il riscontro del pubblico nei confronti di questa band è stato davvero positivo, un aspetto che fa sempre piacere.

Al momento dell’ultimo set della giornata l’area concerto del Malpaga e piena zeppa, tra chi è arrivato solo per il concerto e chi per passare una serata in compagnia; la gente sotto il palco è stipata e il pubblico aspetta con trepidazione l’arrivo dei Tyr. Dopo tanta attesa sono giunti nelle nostre terre e posso confermare che sono stati ricompensati dal calore e dall’entusiasmo dei fan. Nonostante il numero ristretto di quattro membri, quasi sempre relegati all’uso dei microfoni, sanno come far divertire, in particolare il bassista, sempre sorridente e scherzoso. Tengono il palco per più di un’ora e il pubblico, che non ne ha avuto abbastanza, piantona la transenna anche per tutta l’ora dopo in cui i gentilissimi membri della band sono disponibili per fotografie, autografi e due chiacchiere.

Il primo round di concerti è finito, ma la prima notte al Malpaga è appena cominciata e dalle tende si sentono tamburi, cornamuse e si vedono le prime lotte e i primi giochi.

Di seguito altre foto, tutte realizzate dalla nostra Chiara Mascetti:

Hercunia

Hercunia

Hercunia

Hercunia

Hercunia

Hercunia

Hercunia

Calico Jack

Calico Jack

Calico Jack

Calico Jack

Calico Jack

Calico Jack

Calico Jack

Calico Jack

Ephyra

Ephyra

Ephyra

Ephyra

Ephyra

Ephyra

Ephyra

Tyr

Tyr

Tyr

Tyr

Tyr

Tyr

Tyr

Tyr

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *