Slider by IWEBIX

Motorhead – Under Cover (2017)

Pubblicato il 7/10/2017 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Under Cover
Autore: Motorhead
Genere: Hard Rock
Anno: 2017
Voto: 6.5

Visualizzazioni post:53

Dopo la scomparsa di Lemmy, avvenuta a dicembre 2015, i Motorhead si sono sciolti, ma nel corso degli anni abbiamo comunque assistito ad uscite postume tra live album, box set e ora questo “Under Cover”, che raccoglie appunto diverse cover realizzate nel corso degli anni.
L’idea di questo sfruttamento postumo può far storcere il naso ed è comprensibile. La verità “pelosa” è che si è sempre fatto (pensate a Freddie Mercury, Kurt Cobain, Michael Jackson o al più recente David Bowie), è un business, l’artista morto fa comunque girare l’economia, i collezionisti continuano ad acquistare il materiale dei loro beniamini e, anzi, chi non li conosceva finisce per essere incuriosito ed acquista a sua volta l’ultimo album o quello più rappresentativo.
Tralasciando l’etica, “Under Cover” contiene undici brani realizzati in un arco di tempo molto lungo, dal 1992 al 2015. Gli artisti copiati da Lemmy e soci sono molteplici, ma sempre molto rappresentativi: da Ozzy Osbourne ai Judas Priest, dai Sex Pistols ai Ramones, dai Rolling Stones ai Metallica, passando anche per David Bowie e i Rainbow. Proprio questi ultimi due artisti sono i più lontani dal background grezzo e sanguigno dei Motorhead e forse per questo motivo i due brani sono quelli che più risaltano. I Rainbow hanno un sound molto pulito e melodico, ascoltare Lemmy alle prese con un brano originariamente cantato da Ronnie James Dio è senza dubbio particolare, mentre è sinceramente emozionante sentire “Heroes” del Duca Bianco, la cover che non ti aspetti, molto intensa e anche uno degli ultimi lasciti di Lemmy, visto che risale a pochi mesi prima della sua morte.
Parliamoci chiaro, come detto sopra “Under Cover” non è un album necessario, ma è comunque gradevole. Non sarà una pietra miliare della vostra collezione di dischi, ma ci può stare per ricordare ancora una volta Lemmy, con il volume al massimo e un Coca&Jack in mano..

Tracklist:

1. Breaking the Law (Judas Priest cover)
2. God Save the Queen (Sex Pistols cover)
3. Heroes (David Bowie cover)
4. Starstruck (Rainbow cover)
5. Cat Scratch Fever (Ted Nugent cover)
6. Jumpin’ Jack Flash (The Rolling Stones cover)
7. Sympathy for the Devil (The Rolling Stones cover)
8. Hellraiser (Ozzy Osbourne cover)
9. Rockaway Beach (The Ramones cover)
10. Shoot ‘Em Down (Twisted Sister cover)
11. Whiplash (Metallica cover)

Line-up:

Lemmy Kilmister – Bass/Vocals
Phil Campbell – Guitar
Mikkey Dee – Drums

Sito ufficiale: http://www.imotorhead.com
Facebook: https://www.facebook.com/OfficialMotorhead
Etichetta Motorhead Music – http://www.motorheadmusic.com

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *