Slider by IWEBIX

Ahrcana : ritornano live con Vinny Appice

Pubblicato il 12/10/2017 da in News | 0 commenti


Visualizzazioni post:43

Il RITORNO DEGLI AHRCANA

Dopo 12 anni di fermo, domenica 3 dicembre ore 21, al Blue Rose Saloon di Bresso (Mi), il primo live ufficiale della power metal band Ahrcana (di supporto a Vinny Appice) con una line up rinnovata. La band, già al lavoro sul nuovo album, con questo live comunica ufficialmente il suo ritorno sulle scene.

IL RITORNO SULLE SCENE

La band milanese Ahrcana riprende le attività dopo una lunga pausa, e lo fa con una lineup  rinnovata e rinvigorita, capitanata dai due former members Franz Montonati e Gianluca Luci e completata dai nuovi arrivi: Riccardo Re alla voce, Mike Guzzo alla chitarra e Luca Prederi al basso. Con il concerto del 3 dicembre 2017 la band torna ufficialmente sulle  scene, presentando un set incentrato sul primo album con anticipazioni del prossimo, attualmente in preparazione. La serata si terrà a Bresso (Mi), presso il Blue Rose Saloon e  vedrà la partecipazione del leggendario batterista Vinny Appice, che si esibirà dopo la band.

DO YOU REMEMBER THE PROPHECY?

Gli Ahrcana nascono nel 1999 ma è targato 2003 “Into the prophecy”, il primo album della band registrato presso New Sin Studios di Treviso e distributo da SELF per Northwind Records, importante realtà discografica italiana del periodo.
Sono gli anni del power/speed tedesco: gli Helloween hanno cambiato rotta dopo aver segnato la strada e i Gamma Ray ne hanno raccolto il testimone, i Blind Guardian rompono gli schemi e gli Angra li sconvolgono da oltre oceano. In Italia la scena Power Symphonic è guidata su due fronti da Labyrinth e Rhapsody, e gli Ahrcana vi si inseriscono nonostante le loro sonorità appaiano molto più teutoniche che italiane.
All’uscita dell’album segue un’intensa attività live. Il disco è apprezzato dai metaller di tutto il mondo e la band si trova presto a dividere il palco con alcune delle più affermate realtà nostrane di quegli anni (Secret Sphere, Beholder, Dark Horizon, Desdemona, Power Symphony). L’abbandono del singer Halley durante la promozione del disco e alcuni successivi disaccordi interni alla band portano allo split nel 2005.

IL LORO STILE

È caratterizzato da un sound robusto, composizioni articolate, chitarre massicce in evidenza che alternano ritmiche serrate ad arpeggi e armonizzazioni. Le alte e potenti tonalità vocali, l’assenza di tastiere e i cori compatti completano il quadro.

ARCHANA ARE:
Riccardo Re: vocals
Franz Montonati: guitars
Luca Prederi: bass
Mike Guzzo: guitars
Gianluca Luci: drums

VINNY APPICE

Inizia a suonare la batteria a 9 anni, prendendo lezioni dallo stesso insegnante del fratello maggiore, Carmine, meglio noto per essere stato batterista dei Vanilla Fudge ed aver collaborato con Ozzy Osbourne e Tommy Bolin. Vanta la lunga permanenza nella band di Ronnie James Dio, e la successiva entrata negli anni ottanta nei Black Sabbath, nonché svariate collaborazioni prestigiose: Tony Iommi (Black Sabbath), Vivian Campbell (Dio), i Lizards, gli Axis.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *