Slider by IWEBIX

Stalker – Shadow Of The Sword (2017)

Pubblicato il 28/11/2017 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Shadow Of The Sword
Autore: Stalker
Genere: Speed Thrash Metal
Anno: 2017
Voto: 7

Visualizzazioni post:66

Cari amici di Heavy Metal Webzine, quello che mi accingo a recensire è sicuramente un lavoro che farà felice tutti gli amanti delle sonorità della Bay Area ma che, sicuramente, farà dire a coloro che sono sempre pronti a gettare “sterco” ogni volta che viene pubblicato qualcosa che, anche vagamente, sa di “già sentito” o che fa tornare in mente qualche altro esponente del genere, “ma che due p…e, ecco l’ennesimo clone di Slayer, Anthrax ecc.”.
A costoro mi sento di rispondere che, anche se è praticamente impossibile apportare qualcosa di nuovo ad un genere come il thrash di cui è stato detto e scritto tutto ed il contrario di tutto, c’è una bella differenza tra “suonare” e “scopiazzare”. Ed è esattamente la sensazione che si prova ascoltando il debutto discografico dei neozelandesi Stalker, trio nato artisticamente nel 2016 e che, dopo aver pubblicato un demo è riuscito a farsi notare dall’etichetta Napalm Records ed a pubblicare il proprio disco di debutto.
Ciò che sorprende in questo lavoro è che, nonostante sia legato a tripla mandata alle sonorità degli anni ’80 suona dannatamente attuale e nuovo. Per questo bisogna lodare i tre elementi del gruppo che ci hanno messo tutta la loro energia, la loro anima e la loro “voglia di spaccare”. È praticamente impossibile restare fermi ed impassibili ascoltandolo. Sin dalle prime note l’ascoltatore sarà letteralmente assalito da riff di chitarra al fulmicotone, velocissimi e terrificanti che lo costringeranno a fare un headbanging furioso ed a battere il piede quasi fosse un riflesso incondizionato.
Siamo dinanzi ad un ottimo lavoro suonato bene e prodotto in modo egregio che non lascia il benchè minimo attimo di tregua e nel quale trovare tempi morti è praticamente impossibile. Per farsene una chiara idea basta ascoltare le potentissime, trascinanti e tiratissime “Master Of Mayhem”, “Satanic Panic”, e “Steel God”, delle autentiche mazzate sonore, come si suol dire, “In Your Face”. Una citazione a parte, invece, merita sicuramente il brano “Evil Dead” in cui si sfiorano, addirittura, i lidi dell’epic.
Questo è un disco che, come ho detto all’inizio, farà la gioia dei vecchi fans del thrash della Bay Area degli anni ’80 ma sono sicuro che potrà anche essere apprezzato da chi non l’ha mai ascoltato e vuole assaporare, lasciarsi travolgere e toccare con mano tutta la carica, la potenza e l’energia di questo genere immortale ed evergreen.

Tracklist:

01 – Total Annihilation
02 – The Mutilator
03 – Path Of Destruction
04 – Shadow Of The Sword
05 – Satanic Panic
06 – Shocked To Death
07 – Demon Dawn
08 – Master Of Mayhem
09 – Evil Dead
10 – Steel God

Line-up:

Daif – Bass, Vocals
Nick – Drums
Chris – Guitars

Facebook: https://www.facebook.com/stalkerheavymetal
Etichetta Napalm Records – https://shop.napalmrecords.com

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *