Slider by IWEBIX

Ministry : nuovo album e primo singolo online

Pubblicato il 12/12/2017 da in News | 0 commenti


Visualizzazioni post:63

MINISTRY – annunciano il nuovo album e il primo singolo. Pre-ordini attivi!

It’s like the Nazis back in ‘39
Like the Romans on the verge of decline
Like the Russians back in ‘68
How is this supposed to make American great?
— ‘AmeriKKKant

I pionieri americani dell’industrial MINISTRY pubblicheranno il nuovo album, nonché debutto per Nuclear Blast Records“AmeriKKKant” il 9 marzo 2018. Oggi la band di Al Jourgensen presenta anche il primo singolo con relativo video ‘Antifa’, che fotografa la situazione caotica in cui versa l’America oggi.

Il singolo può essere acquistato in digitale http://nblast.de/MinistryAntifa

“Quest’album, ‘AmeriKKKant’, darà un sollievo tipo quello offerto dalla FEMA in occasione della devastazione dell’uragano Cheeto”, spiega il mastermind Al Jourgensen.

Prodotte da Al Jourgensen, registrate ai Caribou Studios di Burbank, CA tra gennaio e maggio di quest’anno, e accompagnate dal corrosivo artwork di Mister Sam Shearon, le nove canzoni di “AmeriKKKant” – psichedeliche, politicamente influenzate e decisamente in your face – hanno le loro radici nella rabbia genuina di Jourgensen nei confronti di ciò che sta accadendo in America oggi. Il rispetto della Costituzione che viene meno, la crescente accettazione delle opinioni di uno solo a dispetto dei fatti, il declino del senso della morale, dell’etica e della responsabilità personale da parte dei leader politici nei confronti del Paese e dei Padri Costituenti, oltre al folle che risiede alla Casa Bianca.

pre-ordini di “AmeriKKKant” sono attivi da oggi:

http://nblast.de/MinistryAmeriKKKant

“AmeriKKKant” tracklist:
1.  I Know Words
2.  Twilight Zone
3.  Victims of a Clown
4.  TV5/4Chan
5.  We’re Tired of It
6.  Wargasm
7.  Antifa
8.  Game Over
9.  AmeriKKKa

www.ministryband.com
www.nuclearblast.de/ministry
www.facebook.com/WeAreMinistry
www.twitter.com/WeAreMinistry
www.instagram.com/weareministry

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *