Slider by IWEBIX

Minotauro – Apocalyptic Sense (2017)

Pubblicato il 16/12/2017 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Apocalyptic Sense
Autore: Minotauro
Genere: Power Symphonic Metal
Anno: 2017
Voto: 7.5

Visualizzazioni post:612

I Minotauro sono una band che mischia membri dall’Italia e dalla Slovenia e questo “Apocalyptic Sense” è il loro secondo album, in uscita per la 7Hard. Il genere proposto è un power metal sinfonico e sin dal primo ascolto risulta evidente la classe dei ragazzi, che confezionano un disco di altissima qualità, immediato e in grado di competere con le maggiori band del settore.
Notevole la caratura degli ospiti: Goran Edman (Yngwie Malmsteen, John Norum, Street Talk, Karmakanic), Tom Naumann (Primal Fear, Sinner) il chitarrista virtuoso sloveno Bor Zuljan (Devil Doll, Sank Rock) e gli italiani Raffaello Indri (Elvenking) e Gabriele Pala (Goldenseed, Azure Agony, Born Again).
Gli otto brani sono compattissimi, tutti intorno ai quattro minuti, ai quali viene aggiunta la cover finale di “Easy Livin” degli Uriah Heep. “Apocalyptic Sense” parte alla grande con “Landless Soldiers”, bel brano power di grande impatto carico di melodia. Non è da meno la successiva “Fields Of Symphobia”, che richiama alla mente gli Helloween oscuri di “The Dark Ride”.
Gli amanti del progressive metal apprezzeranno sicuramente “All Seeing Eye” (che però perde l’immediatezza dei primi brani) e “Braindigger” con il “flavour” alla Symphony X. Molto positiva anche la title track, veloce ed intensa. Si cala leggermente il ritmo nella parte finale del disco, ma le impressioni generali rimangono molto buone: “Apocalyptic Sense” è un ottimo album e non ci stupiremmo di vedere i Minotauro di spalla a grosse band in un prossimo tour europeo. Curiosa la scelta della copertina, che sembra appartenere più ad un gruppo death metal che ad uno power symphonic, quindi non fidatevi delle apparenze, affrontate i Minotauro e mi raccomando.. il gomitolo!

Tracklist:

1.  Landless Soldiers
2.  Fields of Symphobia
3.  Seven
4.  All Seeing Eye
5.  Braindigger
6.  Apocalyptic Sense
7.  Son of a Witch
8.  Graveyard Symphony
9.  Easy Living

Line-up:

Rudy Berginc – voce
Roko Smajlagic – chitarra
Nik Smajlagic – chitarra
Ales Lavric – tastiere
Enos Zuliani – basso
Emanuele Petrucci – batteria

Sito ufficiale: http://www.minotauro-band.com
Facebook: https://www.facebook.com/MinotauroOfficial
Etichetta 7Hard – http://www.7hard.de

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.