Slider by IWEBIX

Starblind – Never Seen Again (2017)

Pubblicato il 22/12/2017 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Never Seen Again
Autore: Starblind
Genere: Heavy Metal
Anno: 2017
Voto: 7.5

Visualizzazioni post:508

Oltre all’album degli americani Axemaster, le ultime settimane di questo 2017 vedono la pubblicazione (sempre attraverso la solerte Pure Steel Records, per cui era uscito anche “Dying Son”) di “Never Seen Again” l’ultima fatica in studio degli Starblind nonchè il terzo sigillo della loro discografia.
Se siete alla ricerca di novità sonore ed originalità a tutti i costi potete interrompere la lettura e rivolgere altrove le vostre attenzioni, poichè il gruppo svedese – come molti altri passati nel mio stereo, a dire il vero! – è orgogliosamente e totalmente devoto ai precetti metallici istituiti negli anni ’80 in Gran Bretagna: rispetto alle precedenti produzioni, l’unica grossa variante è rappresentata dall’approdo nei ranghi della band del nuovo cantante Marcus Sannefjord Olkerud (in forza anche ai conterranei Palantír ed ex Rocka Rollas), subentrato al defezionario Mike Stark nel corso del 2016.
Per il resto, come detto, con gli Starblind siamo più che tranquilli: un gran gusto melodico e le abilità compositive ed esecutive che avevamo apprezzato nelle precedenti produzioni fanno parte anche di “Never Seen Again”, un disco vivace e coinvolgente di metallo tradizionale dove gli Iron Maiden di metà eighties sono un riferimento costante ed in cui non mancano energiche parti di chitarra alla Judas Priest, oltre ad un alone epico che, rispetto al passato, è forse più accentuato anche grazie al contributo del bravo Marcus, la cui ugola raggiunge agilmente sia i territori vocali di Bruce Dickinson che le vette di certi cantanti power.
Tra melodie efficaci, ritmiche galoppanti ed affilate chitarre gemelle, gli Starblind tornano in circolazione con un album decisamente riuscito, per una piacevole cavalcata che si snoda attraverso una tracklist priva di passaggi a vuoto, a partire dalla ultramaideniana opener “The Everlasting Dream Of Flight”, introdotta dalle tastiere per creare atmosfera, passando per l’impatto e la velocità di “The Shadow Out Of Time”, i tratti epici della più lunga ed avvincente “Eternally Bound”, l’incisiva “Avarice (The Fourth Circle)” scelta come secondo singolo (il primo è la già citata “The Shadow..”), sino alla conclusiva “The Last Stand”, quasi otto minuti che racchiudono tutto il credo metallico della band.
Una bella resa sonora completa il quadro di un disco divertente, orecchiabile e che non vi stancherete tanto in fretta di ascoltare: se siete arrivati a leggere fino a qui allora il passo successivo è acquistare “Never Seen Again”, un album che certamente non offre nulla di nuovo ma che è riuscito a toccarmi il cuore!

Tracklist:

1. The Everlasting Dream Of Flight
2. The Shadow Out Of Time
3. Pride And Glory
4. Eternally Bound
5. Tears Of A Soldier
6. Never Seen Again
7. Avarice (The Fourth Circle)
8. Demon Rider
9. Insanity And Genius
10. The Last Stand

Line-up:

Marcus Sannefjord Olkerud – voce
Björn Rosenblad – chitarra
Johan Jonasson – chitarra
Daniel Tillberg – basso
Zakarias Wikner – batteria

Sito ufficiale: www.starblind.se
Facebook: www.facebook.com/StarBlindtheBand
Etichetta Pure Steel Records – www.puresteel-records.com

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.