Robespierre – “Garden Of Hell” (2018)

Titolo: Garden Of Hell
Autore: Robespierre
Genere: New Wave Of British Heavy Metal, Speed Metal
Anno: 2018
Voto del redattore HMW: 6
Voto dei lettori:
Ancora nessun voto. Vota adesso!
Please wait...

Visualizzazioni post:1278

Debutto discografico, dopo oltre trentacinque anni di carriera, sotto l’etichetta Shadow Kingdom Records, per i britannici Robespierre, progetto nato nel 1983 dall’unione del batterista Gordon Logan e del chitarrista/cantante David Cooke votato anima e corpo nella ricerca di sonorità di chiara matrice New Wave Of British Heavy Metal.
Per la cronaca bisogna dire che questo è un lavoro che, senza dubbio, ci riporta indietro negli anni ’80 e durante l’ascolto delle varie tracce si ha la sensazione di assistere all’esibizione di una band emergente che cerca, disperatamente, di farsi notare. Per avere una chiara idea delle sonorità della band basta ascoltare “Punish Oppressors” e “Mare Of Steel” due brani di puro e semplice heavy classico, diretto ma al tempo stesso “troppo” grezzo che, nella loro velocità, non mancano di regalare dei momenti oscuri e maligni che ricordano i vecchi fasti dei Manilla Road. Gli amanti del genere doom troveranno pane per i loro denti ascoltando “Dwelling In The Shadows”, un personale tributo della band ai maestri Black Sabbath e Candlemass. Sicuramente una citazione merita “Man Of Violence”, una bella mazzata heavy rock tempestata di assoli e riff assassini e taglienti.
Questo è il tipico album che, come suol dirsi, risente del passare degli anni. Dico questo perché si nota chiaramente che la vena creativa del gruppo si è fermata nel 1983 e, dopo anni d’inattività, latita e non riesce ad essere efficace. I vari brani, infatti, seppur suonati e prodotti bene, non riescono mai a decollare e si fermano sempre al limite del già ascoltato risultando, molto spesso, stucchevoli e scontati. Non resta che aspettare il loro prossimo lavoro sperando che riescano  regalarci qualcosa che rispecchi il loro “reale” valore.

Tracklist:

01 – Punish Oppressors
02 – Mare Of Steel
03 – Dwelling In The Shadows
04 – Feed The Fire
05 – The Black Mirror
06 – Men Of Violence
07 – Dagon Rises
08 – Fear
09 – Welcome To The Cult
10 – I Am A Flower (In The Garden Of Hell)

Line-up:

Roger Clegg – Bass
Gordon Logan – Drums
David Cooke – Guitars, Vocals

Facebook: https://www.facebook.com/Robespierre-176141719105571
Etichetta Shadow Kingdom Records – https://www.shadowkingdomrecords.com

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.