Slider by IWEBIX

TNT – XIII (2018)

Pubblicato il 14/06/2018 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: XIII
Autore: TNT
Genere: Hard Rock
Anno: 2018
Voto: 5

Visualizzazioni post:186

I veri appassionati dell’hard rock melodico e dell’heavy metal conoscono la storia, la longevità e i cambi continui di formazione dei rockers norvegesi TNT ma anche la buona musica prodotta, in questi anni, da questi intramontabili artisti.
Ecco che dalla fredda Norvegia, esce, in questo caldissimo giugno, l’attesissimo album dal titolo “XIII”, con i membri fondatori Ronni Le Tekro (chitarra) e Diesel Dahl (batteria), al fianco del bassista Ove Husemoen e al nuovo cantante Baol Bardot Bulsara, che ha sostituito Tony Harnell recentemente allontanatosi dal gruppo.
Baol è un brillante e bravo cantante spagnolo il cui debutto con la band è avvenuto in sede live durante il concerto del novembre 2017, quando i TNT hanno aperto lo spettacolo ai leggendari tedeschi Scorpions a Oslo. Boal non solo è sopravvissuto a questa prova, ma l’ha fatto a pieni voti e la stessa cosa succede in questo nuovo album, dove si dimostra una piacevole scoperta.
Purtroppo la stessa cosa non si può dire del disco, sia a livello di produzione (troppo semplice), sia a livello musicale (troppa varietà di generi) che, a parte qualche traccia come la melodicissima e iniziale “We’ Re Gonna Make It”, latita d’idee e di creatività. Si salva il classico rock del brano “Fair Warning”, che possiede un tagliente ed elettrizzante assolo di Ronni ma la novità assoluta si nota nella sperimentale “It’s Electric”, basata su un duetto tra la chitarra elettrica di Ronni Le Tekro e la voce quasi filtrata dello spagnolo Bulsara. E se questo fosse il futuro degli scandinavi? Spero di sì perché in questo platter ci sono troppi generi e stili mischiati che non portano da nessuna parte rendendo l’opera un po’ banale e confusionaria.
L’accozzaglia di generi è attenuata dai classici romantici, forse anche troppo, come la dolce “Where You Belong”, che invita a sognare e a pensare che il vero amore esiste anche se è difficilissimo trovarlo. Godibile pure l’orecchiabile “Sunshine”, ultima ballata che chiude l’album ma che alla fine, nonostante la melodia, lascia solo un senso di vuoto nel profondo dell’anima.
Ottima la prova del singer e perfetti tutti gli assoli del guitar hero, ma in tutte le tracce del platter non esiste continuità tra i pezzi proposti e il lavoro sembra sfilettato, facendo perdere mordente a quelle canzoni che hanno un buon ritmo e una leggera potenza di fuoco, come nell’hard rock “People, Come Together”, dove il sound finale risulta discutibile e inconcludente. Peccato!
Dopo questi brani non ne trovo altri che convincano e la delusione prende il sopravvento, con un gruppo che dimostra poca ispirazione, inserendo dei riempitivi senza spessore e stile.
Al tredicesimo giro i TNT scivolano, con il loro variegato hard rock, su una lastra di ghiaccio senza darci speranza per un pronto recupero. Il tempo passa per tutti? Purtroppo per questi scandinavi pare stia passando velocemente e mi auguro di sbagliarmi aspettandoli prossimamente per un rapido riscatto. Da buon italiano superstizioso credo che il titolo “XIII” non abbia portato bene e li rimando alla prossima fatica per capire se si è trattato di sfortuna o di un iniziale declino.

Tracklist:

1 – We’re Gonna Make It
2 – Not Feeling Anything
3 – Fair Warning
4 – It’s Electric
5 – Where You Belong
6 – Can’t Breathe Anymore
7 – Get Ready For Some Hard Rock
8 – People, Come Together
9 – Tears In My Eyes
10 – 17th Of May
11 – Catch A Wave
12 – Sunshine

Line-up:

Ronni Le Tekro – chitarra
Baol Bardot Bulsara – voce
Ove Husemoen – basso
Diesel Dahl – batteria

Facebook: https://it-it.facebook.com/TNTtheband/
Etichetta Frontiers Records – http://www.frontiers.it

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.