Mob Rules – Beast Reborn (2018)

Titolo: Beast Reborn
Autore: Mob Rules
Genere: Heavy Metal
Anno: 2018
Voto: 8

Visualizzazioni post:478

Ladies and gentlemen eccomi pronto a darVi conto dell’ultima fatica discografica dei teutonici Mob Rules, combo nato nel lontano 1994 e votato anima e corpo ad un heavy-power molto potente ma mai scontato nè tantomeno stucchevole e noioso. Ciò che colpisce del nuovo lavoro dei guerrieri tedeschi è la splendida copertina che non può assolutamente passare inosservata. Questo nuovo lavoro, dopo due anni di lunga ed interminabile attesa, può essere considerato il degno successore di “Tales From Beyond” in quanto ne riprende in qualche maniera le tematiche e le sonorità ma soprattutto celebra in pompa magna il nuovo chitarrista Sonke Janssen che ha avuto l’onore e l’onere di sostituire sua maestà Mathias Mineur.
“Beast Reborn” è un album di puro e semplice heavy power diretto e senza fronzoli che, pur non apportando nulla di nuovo ai clichè del genere, quantomeno riesce ad essere accattivante.
Dopo la brevissima tracklist strumentale ecco irrompere le devastanti, energiche e potentissime “Ghost Of A Chance”, “Shores Ahead”, “Sinister Light”, “Children’s Crusade” e “The Explorer”, un letale mix di power/heavy che, grazie a riff assassini e ad un chorus che entra subito in testa grazie anche alla titanica prova vocale di Klaus Dirks, ci riporta ai vecchi fasti degli anni ’80. Questi brani sono splendidamente inframezzati dall’epicissima e melodica “Traveller In Time” e dalle teatrali, battagliere e suggestive suites “War Of Currents” e “Revenant Of The Sea” che fanno tornare in mente i Savatage di “Dead Winter Dead”.
La chiusura di questo ottimo lavoro è affidata all’energica, assassina e potentissima “Way Back Home” ed alla dolcissima e struggente “My Sobriety Mind (For Those Who Left)”.
Per concludere non resta che fare i complimenti ai Mob Rules per averci regalato un album che dimostra nuovamente, se mai ce ne fosse stato bisogno, tutta la loro energia, la loro potenza ed il loro carisma. Questo è un album che sicuramente rientra a pieno titolo tra le migliori produzioni del 2018 e che consiglio a tutti coloro che amano la musica con la “M” maiuscola.

Tracklist:

01 – Beast Reborn
02 – Ghost Of A Chance
03 – Shores Ahead
04 – Sinister Light
05 – Traveller In Time
06 – Children’s Crusade
07 – War Of Currents
08 – The Explorer
09 – Revenant Of The Sea
10 – Way Back Home
11 – My Sobriety Mind (For Those Who Left)

Line-up:

Klaus Dirks – Vocals
Markus Brinkmann – Bass
Sven Ludke – Guitars
Nikolas Fritz – Drums
Jan Christian Halfbrodt – Keyboards
Sonke Janssen – Guitars

Sito ufficiale: http://www.mobrules.de
Facebook: https://www.facebook.com/mobrulesband
Etichetta SPV/Steamhammer – http://www.spv.de

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.