Attila : due date in Italia a dicembre


Visualizzazioni post:322

Hellfire Booking presenta:
Attila
Hellfire Booking è orgogliosa di presentare gli Attila, con il supporto dei Veil Of Maya!

Headliner:
Attila

http://www.attilaband.com/

Miscela imprevedibile di elementi scherzosi ed incalzanti e graffianti toni aggressivi, gli Attila si presentano come l’incarnazione più festaiola del death metal, simultaneamente alieni e legati alle tradizioni del genere.
Titoli intelligentemente ambivalenti, giochi di parole allusivi, spirito arguto e penetrante e suoni apparentemente estranei alla spensieratezza ma incarnazione della voglia di vivere e divertirsi, gli Attila hanno dimostrato nel corso degli anni di saper reinventare un genere senza mai dimenticare le proprie origini, dando vita a un progetto sempre sorprendente senza mai prendersi troppo sul serio.

Opener:
Veil Of Maya

http://sumerianrecords.com/artist/details/Veil+of+Maya/id:3/

Vocals spiazzanti, chitarre multisfaccettate e ritmi vibranti e irregolari, i Veil Of Mayda affiancano una narrativa poderosa e affascinante a una cupezza concettuale e compositiva senza precedenti. Rivoluzionando radicalmente il proprio approccio strutturale nella stesura dell’album “False Idol” del 2017, i Veil Of Maya, musicisti ardentemente creativi con un’inarrestabile tendenza al sinistro, spiccano per un’elaborata composizione strumentale e una narrativa stringente e persuasiva, che fanno del loro metalcore profondo e tetro un’esperienza memorabile.

Gli Attila, accompagnati dai Veil Of Maya, torneranno a trovarci questo dicembre per due date che si prospettano imperdibili!

10 DICEMBRE | LOCOMOTIV, BOLOGNA
11 DICEMBRE | LEGEND CLUB, MILANO

Evento Fb Bologna: https://www.facebook.com/events/666869037081319/
Evento Fb Milano: https://www.facebook.com/events/568049217034926/

Prevendite disponibili sui circuiti Ticketone dalle 10 di venerdì 5 aprile!

Per informazioni :

www.hellfirebooking.com
info@hellfirebooking.com

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.