Metal For Kids United : raccolti in beneficienza 7000 euro

Visualizzazioni post:445

Si conclude la IV edizione del Metal For Kids. United! All-Star Charity Jam con una raccolta fondi di € 7.000 a favore della Associazione Peter Pan Onlus di Roma.

La cifra significativa, frutto dell’incasso della serata e parte della campagna crowdfunding lanciata su GoFundMe, sarà devoluta in beneficenza alla Onlus romana che dal 1994 ospita gratuitamente i bambini malati di cancro che vengono dal resto d’Italia e dall’estero con le proprie famiglie per potersi curare nella capitale.

Un evento memorabile per Roma e per il mondo del Metal tutto, che non ha eguali nel panorama della musica rock in Italia.

Oltre 6 ore di musica e 46 musicisti riuniti insieme per un grande evento benefico attraverso l’Heavy Metal.

5 super ospiti internazionali: i cantanti Ralf Scheepers (Primal Fear, ex Gamma Ray) e Brian O’Connor (ex Vicious Rumors, Consfearacy) e i chitarristi GUS G (ex Ozzy Osbourne, Firewind), Roland Grapow (Masterplan, ex Helloween) e Roy Z (Bruce Dickinson, Halford/Judas Priest) che si sono esibiti nei loro repertori originali e nella Jam Session finale al fianco di una decina tra migliori musicisti della scena metal italiana.

I € 7.000 di questa edizione rappresentano un risultato eccezionale registrando una raccolta 3 volte superiore alla media delle 3 singole precedenti edizioni.

Serena Battilomo, volontaria della Associazione Peter Pan Onlus da oltre 20 anni e presente al ritiro dell’assegno: “L’energia dirompente della musica metal unita ad uno spirito solidale internazionale e intergenerazionale ha sposato la mission di Peter Pan attraverso questa serata straordinaria, regalandoci non solo l’adozione per un anno di una stanza di accoglienza per le famiglie che ospitiamo gratuitamente nelle Case dell’associazione, ma anche quell’abbraccio che non ti lascia solo a combattere il cancro di un bambino. Grazie agli Amici del “Metal for Kids United” che hanno pensato a noi, al pubblico che ha partecipato numeroso e a tutti gli artisti per la loro grande generosità e passione”.

Fabrizio Troiano, presidente dell’Associazione Culturale “Metal For Kids United” ed organizzatore dell’evento: “Siamo esterrefatti dalla grande cifra raccolta quest’anno e dell’altissima resa artistica dello show. A detto del pubblico, degli artisti ospiti e di noi organizzatori l’edizione più incredibile tra le quattro! Sull’onda di questo entusiasmo contagioso nei confronti della manifestazione e dell’Associazione Peter Pan Onlus abbiamo deciso di estendere la campagna di crowdfunding fino al 15 giugno.”

Il pubblico può continuare a donare su: gofundme.com/metal-for-kids-united-against-kids-cancer.

LO SHOW

L’evento ha avuto una durata di oltre 6 ore di musica.

Per agevolare la partecipazione delle famiglie e del pubblico più giovane è stato introdotto un biglietto ridotto e cuffie di riduzione rumore distribuite gratuitamente per i bambini.

OPENING BANDS (full band mini-set)

  • Temperance: Modern Power Metal
  • Ancestral: Ultra Technical Metal
  • Nexus Opera: Power Metal

MINI-SETS (Membri attuali e passati con resident band)

  • Ralf Scheepers – tribute to Primal Fear & Gamma Ray
  • Roland Grapow – tribute to Masterplan & Helloween
  • Brian O’Connor – tribute to Vicious Rumors
  • Roy Z – tribute to Bruce Dickinson/Halford
  • Gus G. – tribute to Firewind/Ozzy Osbourne

ALL-STAR JAM SESSION

Un’ora di classici Hard Rock e Metal reinterpretati in una jam session d’eccezione dai guest della serata.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.