Leverage – DeterminUs (2019)

Titolo: DeterminUs
Autore: Leverage
Genere: Symphonic Metal
Anno: 2019
Voto: 6,5

Visualizzazioni post:228

I Leverage ritornano sulle scene dopo un decennio e con una rinnovata line-up, con due nuovi membri al seguito. Per molti dieci anni possono sembrare tanti ma non per i finlandesi che riescono in parte a mantenere le aspettative, anche se sinceramente, dopo la straordinaria esibizione all’ultimo Frontiers Rock Festival, ci si attendeva qualcosina di più da questo ultimo lavoro discografico.
Gli scandinavi non sono un gruppo power metal, né una band AOR e sicuramente non si rifanno a sonorità tipiche degli anni ’80. Insomma non rientrano in un determinato genere perché hanno uno stile heavy rock moderno che trae ispirazione da una varietà d’influenze, trasmesse da tutti i membri del combo.
Nel lontano 2006 è avvenuto il debutto con l’uscita indipendente del loro album “Tides”, che con la sua miscela di hard rock sinfonico e melodico combinato con alcuni colpi progressive li ha fatti notare nel panorama metal dall’attenta Frontiers per l’uscita del loro successivo disco: “Blind Fire” del 2008.
L’anno dopo l’etichetta Spinefarm pubblica il terzo album, “Circus Colossus” ma da quel momento la band sparisce dalle scene e cade nel dimenticatoio.
Oggi il nuovo platter “DeterminUs” mostra con l’opener “Burn Love Burn” – un brano di symphonic metal abbastanza epico con venature prog – la bravura del nuovo singer Kimmo Blom ma anche l’abilità degli artisti di inserire molti elementi di generi diversi nelle canzoni, nelle melodie popolari e nei convincenti assoli di chitarra.
I finlandesi sono molto più di una heavy o power metal band perché non hanno schemi o barriere mentali e riescono anche ad essere originali come nella geniale Wind Of Morrigan”, che possiede un riff elettrico principale ma un grande sentimento folk e un coro che colpisce nel segno. Le prime note di “Tiger” sono un riff metal più macchinoso e cadenzato ma con la voce del frontman troppo falsata e sguaiata perché sia vera e, dispiace scriverlo, fuori luogo su questo tipo di disco. Per fortuna con la successiva “Red Moon Over Sonora”, si riprende la strada maestra che sembra leggermente più pesante in questo album rispetto al passato.
Dopo il buon inizio, l’opera rimane un po’ bloccata con tracce di riempimento e melodie mediocri che abbassano la qualità del cd. Per fortuna la parte finale compensa questo piccolo blackout perché “Heaven’s No Place For Us”, “Rollerball” e “Troy” sono di nuovo delle tracce importanti e potenti che fanno salire la valutazione finale dell’album.
I Leverage sono tornati con un nuovo e interessante cantante, Kimmo Blom (Urban Tale, Raskasta Joulua) e un nuovo talentuoso chitarrista, Mikko Salovaara. La novità si nota piacevolmente ma il vocalist, pur avendo una voce ruvida e una certa versatilità, non riesce a cantare in modo aggressivo nelle tonalità alte. È bravo quando si limita a  guidare le melodie e la band di contro lascia indifferenti quando si spinge ad un livello di metal più potente, mentre si trova a suo agio nelle sonorità tipiche dell’hard rock melodico.
Credo che questi ultimi siano i difetti principali della formazione nordica – a parte la poca ispirazione dei pezzi centrali – e dopo tanto tempo fuori dal giro ci si aspettava dai sei artisti qualcosa di più creativo e trascinante. Per carità, “DeterminUs” è un buon disco melodico e a tratti pure accattivante e originale ma lascia l’amaro in bocca perché frenato da alcuni difetti e dalla poca creatività che in passato ha sempre contraddistinto i finnici, soprattutto agli inizi della loro carriera. Non mi resta che aspettare con ansia la loro completa rinascita nel prossimo lavoro perché hanno tutte le carte in regole e le potenzialità per fare qualcosa di eccellente.

Tracklist:

1 – Burn Love Burn
2 – Wind Of Morrigan
3 – Tiger
4 – Red Moon Over Sonora
5 – Mephistocrate
6 – Afterworld’s Disciple
7 – When We Were Young
8 – Heaven’s No Place For Us
9 – Hand Of God
10 – Rollerball
11 – Troy

Line–up:

Kimmo Blom – voce
Mikko Salovaara – chitarra
Tuomas Heikkinen – chitarra
Sami Norrbacka – basso
Valtteri Revonkorpi – batteria
Marko Niskala – tastiera

Sito ufficiale: https://leverageofficial.com
Facebook: https://www.facebook.com/leverageofficial/
Etichetta Frontiers Records – http://www.frontiers.it

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.