Equilibrium – Renegades (2019)

Titolo: Renegades
Autore: Equilibrium
Genere: Death Metal
Anno: 2019
Voto: 7,5

Visualizzazioni post:222

Abbiamo la conferma che il folk per gli Equilibrium è morto e sepolto. Non aspettatevi dunque il sound dei primi lavori della formazione bavarese, perché come già avevamo visto nel precedente “Armageddon”, Renè Berthammer e soci hanno deciso di seguire una strada completamente diversa. Il death metal del sestetto teutonico non rispecchia l’old school, ma nemmeno la sua controparte svedese. Direi che ci troviamo davanti ad una sorta di evoluzione di folk metal dove la voce cattivissima del singer Robse viene contrastata dal lavoro di tastiere di Renè e della new entry Skar (dolce metà del master mind della band e autrice degli artwork del gruppo nda) che si contrappongono in un sound più ottantiano, vagamente da accostare a quello che stanno facendo i finlandesi Beast In Black. Da segnalare l’unico brano in tedesco “Himmel Und Feuer”, allegro e scanzonato, un pezzo inevitabilmente ballabile e originale.
Ho ammirato molto la scelta azzardata degli Equilibrium di differenziarsi dal trend e forse in molti storceranno il naso, ma penso che oggi sia davvero importante poter uscire fuori dagli schemi. Questo “Renegades” è la conferma dell’affermazione musicale di un gruppo che ha voluto essere una voce fuori dal coro. Positive anche le audaci collaborazioni con i rock rappers Butcher Sisters in “Path Of Destiny” e Julie Elven (polistrumentista e compositrice di musiche per film e videogiochi) su “Hype Train”.
Le nove tracce si gustano con avidità sapendo di non aver davanti la rivelazione del secolo, ma sicuramente un gruppo che ha saputo valorizzare le proprie doti ed esplorare nuovi territori. Tutto sommato ci saremmo trovati davanti alla solita folk band senza particolare espressione. Vi consiglio dunque di dare una possibilità ai nuovi Equilibrium e cercare di capire quanto possa essere difficile per un artista esprimersi e cercare di fare qualcosa di proprio senza essere influenzato e contaminato troppo da tutto quello che assimiliamo ogni giorno. Ardimentoso.

Tracklist:
1. Renegades – A Lost Generation
2. Tornado
3. Himmel Und Feuer
4. Path Of Destiny (feat. The Butcher Sisters)
5. Moonlight
6. Kawaakari – The Periphery Of The Mind
7. Final Tear
8. Hype Train (feat. Julie Elven)
9. Rise Of The Phoenix

Line-up:
Renè: chitarra, tastiere
Dom: chitarra
Robse: voce
Skar: Basso
Hati: batteria
Skar: tastiere

Links:
www.equilibrium-metal.net
www.facebook.com/equilibrium
www.nuclearblast.de/equilibrium

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.