Soleil Moon – Warrior (2019)

Titolo: Warrior
Autore: Soleil Moon
Genere: AOR
Anno: 2019
Voto: 8,5

Visualizzazioni post:323

Ad essere sinceri, l’artwork e il titolo di questo nuovo lavoro dei Soleil Moon traggono subito in inganno perché dalla grafica sembra di trovarsi di fronte ad un disco di power o symphonic metal, con alla voce una bravissima cantante Nordeuropea, dalla soave ugola pronta ad ammaliarci con la sua bellezza. Invece no, la band originaria di Chicago suona un grande AOR tipico della westcoast ed è guidata dal veterano e bravissimo cantante Larry King.
Il combo ha pubblicato due album, “Worlds Apart” nel 2000 e “On The Way To Everything” nel 2011, entrambi con un discreto successo di vendite. Inoltre, il penultimo lavoro presentava notevoli musicisti provenienti dal rock e dal jazz, come Michael Thompson, Paul Jackson, Warren Hill e Lenny Castro.
Il chitarrista Michael Thompson è anche un gradito ospite di quest’ultimo e terzo album degli americani, pronto a contribuire con il suo talento e la sua amicizia alla riuscita del platter, che segna un momento di nuova esplorazione per la band. Infatti, con “Warrior”, i Soleil Moon hanno creato un connubio d’influenze tra il blues, il jazz e il melodic rock, con una produzione semplicemente straordinaria che presenta in tutto il suo splendore uno dei gruppi più coerenti e credibili dell’attuale scena AOR mondiale.
Creati dal vocalist Larry King, la formazione comprende John Blasucci (Dennis DeYoung) alla tastiera, Alan Berliant al basso, Khari Parker alla batteria, Chris Siebold alla chitarra e come ospite in studio il virtuoso guitar hero Michael Thompson.
Molti pezzi si muovono secondo la melodia sviluppata dal pianoforte di John Blasucci, come lo stupendo lento “Halfway To Nowhere”, che accompagnato da King fa venire la pelle d’oca perché molto sentimentale e coinvolgente. Inoltre John, con i suoi sintetizzatori, aggiunge alcuni abbellimenti sinfonici che legati agli assoli potenti di Thompson non deludono, creando una canzone rock melodica e seducente. Ne è un esempio il memorabile rock di “72 Camaro”( destinata in principio a un album della Michael Thompson Band) o  le bellissime “Here For You” e “When I’m With You” piene di passione, influenzate dai mitici Survivor e con un genuino stile AOR.
“Just So You Know” è un altro brano mostruoso e super orecchiabile che esalta ancora una volta le corde vocali del pazzesco singer. La terza traccia, “You And I” è il pezzo più interessante – dal punto di vista compositivo – della scaletta, con uno stile funk pop accompagnato da un perfetto sintetizzatore, una leggera chitarra e un suono moderno di batteria che ti fa venire voglia di alzarti dalla sedia e di ballare senza fermarti un secondo.
Rispetto alle opere precedenti le canzoni hanno un feeling rock più guidato dalla chitarra, come nella titletrack “Warrior”, che presenta alcuni degli arrangiamenti più attraenti del cd. La chiusura è puro relax con la tranquilla e country “420”, che chiude in modo spensierato un disco fatto di tanti generi, con un sound contemporaneo non troppo pesante per essere hard rock ma neanche troppo leggero per essere solo AOR.
Nel complesso rimane un buon album, ben miscelato, con un grande songwriting che merita di essere sentito non soltanto dai fans ma anche dai supporter del rock melodico che non hanno mai sentito i Soleil Moon e vogliono sperimentare una band eccezionalmente creativa.
Qual è l’arma segreta degli statunitensi per distinguersi dalle tante formazioni AOR sparse per il mondo? Innanzitutto è avere un grandissimo singer che li aiuta con la sua pulita e potente voce, un fenomenale chitarrista come Thompson e la magnifica produzione che eleva questo disco ad un’opera senza tempo e incantevole al primo ascolto.

Tracklist:

1. 72 Camaro
2. Here For You
3. You And I
4. Just So You Know
5. Can’t Go On
6. Halfway To Nowhere
7. How Long
8. Nothing Matters
9. When I’m With You
10. Before The Rainbow
11. Warrior
12. 420

Line–up:

Larry King – voce
Khari Parker – batteria
Chris Siebold – chitarra
Alan Berliant – basso
John Blasucci – tastiera
Michael Thompson – chitarra

Links:
https://www.soleilmoonband.com/
https://www.facebook.com/SoleilMoonMusic/
http://www.frontiers.it

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.