Mortiis – Spirit Of Rebellion (2020)

Titolo: Spirit Of Rebellion
Autore: Mortiis
Genere: Dungeon Synth
Anno: 2020
Voto: 7

Visualizzazioni post:292

Conosciuto per aver fatto parte degli Emperor dal 1991 al 1992, Mortiis è un nome di culto della scena metal, tanto da costruirsi un genere del tutto personale chiamato dungeon synth.
“Spirit Of Rebellion” nasce come espansione e continuazione di “Ånden som Gjorde Opprør”, e ci mostra tutta la qualità del lavoro dell’artista norvegese: le due tracce presenti sul disco sono lunghe più di 20 minuti e sono un connubio fra dark ambient e musica medievale.
L’ascolto del disco è, a mio avviso, caldamente consigliato solo agli amanti della scena ambient o agli estimatori del suddetto musicista, visto che ci sono molti passaggi dilatati all’estremo e molto ripetitivi, che potrebbero facilmente annoiare chi non è avvezzo a queste sonorità.
Fra passaggi eterei, cori più o meno spettrali e percussioni che rimbombano come se fossimo in una grotta, “Spirit Of Rebellion” risulta a mio avviso un buon disco. Non stiamo parlando di nessun grande album o di qualcosa di assolutamente innovativo o mai sentito, ma comunque ci troviamo di fronte ad un buon prodotto, che farà felici gli appassionati del “folletto nordico” e gli estimatori del genere. Per tutti gli altri meglio esplorare altri dungeon…

Tracce:
01. A Dark Horizon
02. Visions of an Ancient Future

Formazione:
Mortiis: voce, tastiere, programmi
Levi Gawron: chitarra, programmi, basso
Tim Van Horn: batteria

https://www.facebook.com/officialmortiis
https://mortiiswebstore.com/
https://instagram.com/mortiisofficial
https://www.youtube.com/user/officialmortiis

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.