Lamb Of God : Mark Morton parla degli ospiti che hanno partecipato al nuovo album

Visualizzazioni post:144

I groove metaller LAMB OF GOD sono pronti per l’uscita del nuovo omonimo album il 19 giugno. In un trailer uscito oggi, il chitarrista Mark Morton parla del perché la band ha collaborato con Chuck Billy dei Testament e con Jamey Jasta degli Hatebreed sul nuovo album. Scopri di più qui:

Il nuovo album è il primo della band dopo cinque anni e il primo che vede la partecipazione del nuovo batterista Art Cruz. Pre-ordina Lamb Of God in vari formati qui: nblast.de/LOG-LambOfGod

Guarda un visualizer del nuovo singolo della band ‘Routes’, con Chuck Billy, qui: https://youtu.be/nYZLs0Wg2so

Chuck Billy dice della canzone:” È stato un grande onore come orgoglioso nativo americano Pomo essere stato invitato dai Lamb of God a mettere la mia voce come ospite in questa canzone. Il movimento No DAPL da parte degli indigeni di questo paese è stato un evento storico. Essere in grado di prestare la mia voce per rappresentare il popolo nativo americano complimentandomi con la narrazione e il testo di Randy è qualcosa di veramente speciale per me. Sono contento che questo movimento sia stato inserito in un messaggio musicale e sono estremamente felice di averne fatto parte.”

Jamey Jasta aggiunge: “C’è una ragione per la quale i Lamb Of God sono una delle più influenti band di successo al mondo ed è perché offrono sempre il 110%! Questo album non è diverso! Sono onorato di prestare la mia voce sulla canzone Poison Dream. La musica e il messaggio sono necessari oggi più che mai.”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.