Pallbearer : svelano l’edizione per il cinema del video ‘Forgotten Days’

Visualizzazioni post:122

I PALLBEARER, che hanno recentemente annunciato il 23 ottobre come data di uscita del loro attesissimo quarto album “Forgotten Days” su Nuclear Blast, hanno condiviso una versione cinematografica in bianco e nero del video della title track ‘Forgotten Days’:

Il video, in netto contrasto rispetto alla versione originale (https://youtu.be/OuH3pX8tqCg) uscita a inizio mese, riecheggia la fantascienza classica di film come “Solaris”, “Silent Running”, e “Stalker”.

Quando Ben ci ha mandato una versione alternativa del video di ‘Forgotten Days’, siamo stati immediatamente presi alla sprovvista: un semplice cambiamento di colore e la modifica del rapporto di aspetto hanno trasformato il senso della narrazione“, spiega il cantante/chitarrista Brett Campbell a proposito del video diretto da Ben Meredith. “Questa edizione cinematografica è pregna di claustrofobia oppressiva e, essendo priva di colore, rende più intenso il senso dell’ignoto, nascondendosi nelle ombre della mente. Siamo felici di condividerla con voi oggi“.

La band di Little Rock ha pubblicato la title track e il video originale (https://youtu.be/OuH3pX8tqCg) a inizio mese, guadagnandosi immediatamente l’elogio per il singolo “travolgente e malinconico” (Revolver). Stereogum ha detto che ‘Forgotten Days’ è “caldo e melodico“, mentre Consequence of Sound ha descritto la canzone di sei minuti come “senza dubbio il materiale più pesante della band dall’ormai leggendario demo del 2010” e Metal Injection ha aggiunto che “ha un’aura triste e schiacciante e vi piacerà da morire“.

Campbell, a proposito del disco, ha dichiarato: “‘Forgotten Days’ è ispirato alle persone della mia famiglia, e alle persone che arrivano all’età in cui i nonni affrontano l’inevitabile. Cose che succedono quando si invecchia. Riguardano la perdita dell’identità, mentre si è consapevoli di ciò che sta accadendo, e di quanto sia orribile. Penso che si possa applicare anche a ciò che ti rende te stesso“.

Il bassista/compositore Joseph Rowland ha aggiunto: “‘Forgotten Days’ siamo noi che esploriamo ciò che è naturale per noi. Le canzoni mi dicono dove devo andare quando scrivo. Volevamo concentrarci su canzoni che fossero viscerali e piacevoli da suonare dal vivo e che il nostro pubblico avrebbe apprezzato. Stiamo anche tornando agli elementi più fighi e pesanti dei PALLBEARER. ‘Heartless’ era abbastanza ritmato e tecnico. Questo è un po’ più aperto, ti martella“.

L’album prodotto da Randall Dunn (Sunn O)), Earth, Johan Johannson) è stato registrato presso i Sonic Ranch Studios nel Texas occidentale. Michael Lierly, fratello del batterista Mark Lierly, ha realizzato ancora una volta l’artwork dell’album, creando immagini che sono grossolane eppure strazianti nella loro carica espressiva. La sorprendente copertina è il complemento ideale della densa malinconia musicale e lirica dei PALLBEARER.

I pre-ordini di “Forgotten Days” sono attivi qui https://www.pallbearerdoom.com/forgotten-days. Il disco sarà disponibile in svariate edizioni limitate in vinile sugli store di Nuclear Blast e della band stessa, oltre che in digitale, CD e cassetta. Chi pre-ordina il disco in digitale su iTunes, Amazon Music e Bandcamp riceverà immediatamente la canzone ‘Forgotten Days’. L’album può essere aggiunto in anteprima sulle piattaforme digitali: https://nblast.de/PallbearerFD.

I PALLBEARER sono Brett Campbell (voce/chitarra), Devin Holt (chitarra), Joseph D. Rowland (basso/voce), e Mark Lierly (batteria). La band di Little Rock, Arkansas è nata nel 2008 e da allora ha pubblicato tre dischi: “Sorrow And Extinction” (2012), “Foundations Of Burden” (2014) e “Heartless” (2017). I PALLBEARER sono stati acclamati da Rolling Stone che ha definito la loro musica “bellissima malinconia”, dal New York Times che ha scritto “i PALLBEARER prendono le chitarre distorte e il terrore del genere e vi aggiungono un ambizioso elemento di ottimismo”, e da Decibel, che per due volte ha messo la band in copertina, definendo le canzoni della band “maestose” e “straordinarie”.

PALLBEARER online:
https://www.pallbearerdoom.com
https://www.facebook.com/pallbearerdoom
https://www.instagram.com/pallbearerdoom
https://www.nuclearblast.de/pallbearer

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.