Beyond the Gates X : 5 giorni di oscurità nel cuore di Bergen nel 2021

Visualizzazioni post:74

Nel 1994 la musica estrema è cambiata per sempre. Quell’anno tre gruppi metal norvegesi, pionieri del genere, hanno pubblicato il loro album di debutto: “De Mysteriis Dom Sathanas” dei MAYHEM, “In the Nightside Eclipse” degli EMPEROR e infine “Vikingligr Veldi” degli ENSLAVED, registrati tutti e tre nei leggendari Grieghallen Studios di Bergen, sono usciti proprio nel 1994.

Il 7 agosto 2021 il black metal fa ritorno a casa. Per la prima volta nella storia, questi tre gruppi uniranno le loro forze per un concerto molto speciale nella spettacolare Grieghallen, dove sono stati registrati i loro classici molto influenti.

L’evento battezzato “Grieghallen MCMXCIV” vedrà gli EMPEROR cimentarsi con un set molto speciale che abbraccia tre decenni di oscurità imperiale, i MAYHEM eseguiranno la loro grande opera “De Mysteriis Dom Sathanas” nella sua interezza, mentre gli ENSLAVED rivisiteranno il loro debutto “Vikingligr Veldi”.

Mai prima d’ora il pubblico ha avuto l’opportunità di vivere una simile esperienza in prima persona e nel luogo in cui sono state gettate le fondamenta di quello che è diventato un fenomeno mondiale – il Black Metal norvegese – eseguito dai suoi stessi ideatori.

Nelle parole degli artisti:
Ciò che allora ci mancava in termini di esperienza è stato debitamente compensato dal coraggio giovanile e dalla voglia di creare qualcosa di intransigente e grandioso. Pytten ha visto tutti questi contrappunti, e con la sua esperienza e il suo modo unico di ascoltare, è riuscito a porre in essere ciò che ci eravamo prefissati di realizzare nel miglior modo possibile. Anche se all’epoca eravamo adolescenti, ha sempre preso sul serio la nostra visione musicale e ha facilitato giornate e notti estremamente creative in studio“. – Ihsahn & Samoth, EMPEROR

Sarà un evento straordinario: quasi trent’anni dopo che abbiamo registrato ‘De Mysteriis Dom Sathanas’ nella stessa sala della Grieghallen. La batteria usata per la registrazione ha la stessa acustica e gli stessi echi della grande sala da concerto dove si sono tenute le registrazioni, grazie a Pytten, le idee geniali del nostro produttore. Ho molti bei ricordi di pura creatività mentre registravamo anche le voci. Per esempio, Euronymous ordinò un enorme gong, oltre a un sintetizzatore Moog da aggiungere al paesaggio sonoro, e Pytten era sempre felice di realizzare le nostre idee più folli. Era come se avessi registrato le voci in una stanza nera come la pece, con intorno solo candele per creare la giusta atmosfera. La finestra della sala di controllo era coperta da tende in modo che nessuno potesse vedere quello che stavo facendo… in realtà stavo compiendo movimenti magici e formando dei mudra, facevo persino headbanging e salti in giro ogni tanto in pura estasi. Non dimenticherò mai quei momenti. Non vedo l’ora di tornarci di nuovo e di suonare la stessa musica da vivo. Sarà pura magia nera, come il nostro destino“. – Attila Csihar, MAYHEM

Siamo molto orgogliosi di far parte della celebrazione di ‘Grieghallen 1994’ all’interno del Beyond the Gates 2021, un luogo molto potente sull’asse spazio/temporale dell’universo degli Enslaved. Lavorare con Pytten allo studio Grieghallen per il nostro album di debutto ‘Vikingligr Veldi’ è stato il coronamento di un piano molto risoluto per i giovani Enslaved. C’era un’aria di innovazione e di dedizione per creare il nostro percorso all’interno di una rete allora piuttosto piccola formata da band pioniere che registravano e pubblicavano materiale realizzato là. Porteremo in tavola una versione completa di uno dei nostri album preferiti del nostro catalogo (ci è permesso di dirlo con quindici album nel carniere, tra l’altro) – 1994, Grieghallen e Enslaved si riuniscono tutti insieme sotto il martello: ‘Vikingligr Veldi’“. – Ivar Bjørnson, ENSLAVED

L’organizzatore conclude:
Sogno o son desto? Poter vivere l’esperienza di questi tre artisti rivoluzionari su un unico palcoscenico è semplicemente strabiliante. Non solo la Grieghallen ha un enorme significato storico per il fenomeno mondiale che il Black Metal norvegese è diventato, ma è anche uno dei luoghi di concerto più venerati della Scandinavia“.

Si potrebbe facilmente affermare che con i loro album di debutto Emperor, Mayhem e Enslaved abbiano aperto la strada a tre diverse direzioni all’interno del genere. Gli Emperor con le loro tendenze sinfoniche, i Mayhem guidano la bandiera del black metal ortodosso, mentre i primi Enslaved hanno ispirato le band ad approfondire i temi norreni“.

I Mercyful Fate, probabilmente gli innovatori dell’estetica black metal, headliner nello stesso locale venerdì sera, seguiti da Emperor, Mayhem e Enslaved, che hanno portato la musica estrema a nuovi livelli, rappresentano una combinazione quasi troppo bella per essere vera. Non vediamo l’ora che arrivi agosto 2021“. – Torgrim Øyre, Beyond the Gates

Le altre band confermate sono le seguenti

MERCYFUL FATE
OPETH
HEILUNG
SODOM
CANDLEMASS
MGLA
SOLSTAFIR
1349
GAAHLS WYRD
TRIBULATION
ME AND THAT MAN
ANGEL WITCH
ARCHGOAT
VEMOD
WHOREDOM RIFE
MISTHYRMING
DJEVEL
IDLE HANDS
CHAPEL OF DISEASE
MALOKARPATAN
DARVAZA
POSSESSION
DROTTINN
BYTHOS
UMBRA CONSCIENTIA

Il festival si terrà a Bergen, Norvegia dal 3 all’8 agosto 2021 in tre location differenti: USF Verftet, Grieghallen, Kvarteret.
Biglietti: www.ticketmaster.no  / www.beyondthegates.no

BEYOND THE GATES online:
www.beyondthegates.no
https://www.facebook.com/beyondthegatesbergen
https://www.instagram.com/beyond_the_gates_festival/

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.