PHIL CAMPBELL AND THE BASTARD SONS – We’re The Bastards

Phil Campbell
Titolo: We're The Bastards
Autore: Phil Campbell And The Bastard Sons
Genere: Hard Rock, Punk, Post Grunge
Anno: 2020
Voto: 8

Visualizzazioni post:82

Navigatori ed amici di Heavy Metal Webzine è con immensa gioia che Vi annuncio il ritorno discografico dell’inossidabile, istrionico e carismatico Phil Campbell che, grazie anche all’aiuto dei figli Dane alla batteria, Todd alla chitarra e Tyla al basso, ha riunito i “suoi” Bastards Sons e ci ha regalato il successore del fortunatissimo “The Age Of Absurdity”. Siamo dinanzi ad un album di notevole impatto, pieno all’inverosimile di potenza ed energia: ma lasciamo che sia la musica a parlare.

Si parte subito alla grande con la potentissima, grintosa e ruvidissima “We’re The Bastards”, seguita dalla vigorosa ed altamente adrenalinica “Son Of A Gun”, un’autentica mazzata che, grazie a taglienti ed assassini riff ed assoli, fa tornare in mente i vecchi fasti degli Stone Sour.

Gli amanti del rock’n’roll di chiara matrice Motorhead troveranno piena soddisfazione ascoltando “Promises Are Poison”, “Born To Roam” e “Animals” che, grazie a dei chorus che entrano subito in testa ed a ritmi serratissimi, diventano quasi una droga che provoca assuefazione immediata.

Durante l’esecuzione della splendida e cadenzata “Desert Song” il nostro eroe ci traghetta verso i lidi dello Stoner Rock. Chi adora i mid-tempo non potrà non amare “Keep Your Jacket On”, brano che incarna la quintessenza dello Street Rock più immortale, puro ed intramontabile, mentre gli amanti delle sonorità più moderne adoreranno “Lie To Me”, splendida traccia che fa tornare in mente i Bush più cattivi ed arrabbiati.

Il combo ritorna a premere potentemente sull’acceleratore con le splendide, potenti e granitiche “Riding Straight To Hell” e “Hate Machine: una citazione a parte meritano la tellurica “Destroyed”, una velocissima e terrificante mazzata di punk allo stato e puro, e la splendida “Waves” che traghetta dolcemente l’ascoltatore fino alla fine dell’album.

Speriamo quanto prima di poterli vedere dal vivo per lasciarci travolgere dalla loro potenza ed energia e poter cantare a squarciagola le loro canzoni in modo tale da poterli degnamente osannare.

Tracce:
01 – We’re The Bastards
02 – Son Of A Gun
03 – Promises Are Poison
04 – Born To Roam
05 – Animals
06 – Bite My Tongue
07 – Desert Song
08 – Keep Your Jacket On
09 – Lie To Me
10 – Riding Straight To Hell
11 – Hate Machine
12 – Destroyed
13 – Waves

Formazione:
Phil Campbell – Vocals
Dane Campbell – Drums
Todd Campbell – Guitar
Tyla Campbell – Bass

Sito Internet: http://www.philcampbell.net
Facebook: https://www.facebook.com/PhilCampbellATBS

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.