Sepultura : Frédéric LeClerq e Marcello Pompeu nel nuovo episodio di SepulQuarta, suoneranno al Rock In Rio nel 2021


Visualizzazioni post:180

Il podcast ‘SepulQuarta’ del 2020 finisce con una bomba: sabato 19 dicembre i SEPULTURA ospiteranno Frédéric Leclerq (KREATOR, ecc.) e Marcello Pompeu (KORZUS). Insieme suoneranno ‘Slaves Of Pain’ da “Beneath The Remains” (1989) e risponderanno alle domande dei fan.

Andreas Kisser dichiara: “Questo sabato faremo una jam session di ‘Slaves Of Pain’ con Frédéric Leclercq e Marcello Pompeu.  Frédéric Leclercq è un musicista, compositore e produttore, noto per il suo lavoro con KREATOR, SINSAENUM, LOUDBLAST e nello Studio Vamacara. È anche un ex membro dei DRAGONFORCE. Marcello Pompeu è invece un produttore e frontman della leggendaria band thrash metal brasiliana KORZUS. Nell’ultimo Live Q&A dell’anno, riuniremo i quattro membri dei Sepultura per parlare dei prossimi passi della band nel 2021“.

L’appuntamento con ‘SepulQuarta’ è domani alle 21: https://www.sepultura.com.br/sepulquarta

I SEPULTURA hanno inoltre appena annunciato la loro partecipazione al più importante festival metal brasiliano, il ROCK IN RIO. L’anno prossimo la band suonerà il primo giorno del festival: accompagnata dall’Orquestra Sinfonica, proporrà una speciale selezione di canzoni. L’Orquestra Sinfonica Brasileira è una delle orchestre più famose del Paese e gioca un ruolo importante nella vita culturale del Brasile.

Andreas Kisser commenta: “Siamo molto felici e onorati di partecipare ancora una volta del Rock In Rio, soprattutto perché apriremo il primo giorno del festival, l’Heavy Metal Day, con l’Orquestra Sinfonica del Brasile, la più grande e potente orchestra del Brasile. Abbiamo stilato una scaletta molto speciale con le canzoni dei Sepultura, con brani di un compositore classico e suoneremo dal vivo la canzone ‘Ludwig Van’ che abbiamo registrato sull’album ‘A-Lex’. È una fantastica opportunità per fare di nuovo un concerto unico al Rock in Rio e non vediamo l’ora di vedervi tutti sul palco“.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.