Scour : concerto streaming con ospiti per il supergruppo di Philip Anselmo


Visualizzazioni post:125

Gli SCOUR, il gruppo di metal estremo di Philip H. Anselmo (Pantera, Down, En Minor, ecc.), John Jarvis (Agoraphobic Nosebleed), Derek Engemann (Philip H. Anselmo & The Illegals), Mark Kloeppel (Misery Index) e Adam Jarvis (Pig Destroyer, Lock Up), inaugurano il 2021 con un’esclusiva esibizione dal vivo in streaming!

L’evento in streaming multicamera si terrà il 29 gennaio presso il rinomato Nodferatu’s Lair Studio di Anselmo: la band eseguirà la trilogia nella sua interezza! In apertura ci sarà inoltre un concerto degli Shock Narcotic con membri attuali e ex di The Dillinger Escape Plan, The Black Dahlia Murder, Battlecross e Child Bite.

Anselmo commenta: “Sono entusiasta di avere un altro streaming di Housecore Records, questa volta con SCOUR e Shock Narcotic. Acquistate il biglietto e jammiamo assieme!“.

Di seguito un videomessaggio di Philip H. Anselmo:

Biglietti e merchandise esclusivo sono disponibili qui: https://livefrom.events/Scour

Gli SCOUR hanno pubblicato “The Black EP” il giorno del Black Friday (27 novembre) 2020. Acclamato dalla critica, il disco di sei canzoni segue l’uscita di “The Grey EP” del 2016 e “The Red EP” del 2017 e completa la trilogia di EP.

“The Black EP” può essere ascoltato qui: http://nblast.de/Scour-BlackEP

Gli SCOUR e le altre nuove uscite Nuclear Blast sono nella “NB New Releases” playlist:
http://nblast.de/SpotifyNewReleases  / http://nblast.de/AppleMusicNewReleases

Altro su “The Black EP”:
‘Propaganda’ official video: https://youtu.be/6w_Z9CZGEuc
‘Doom’ official visualizer: https://youtu.be/yfHbOSBWAeA

Gli SCOUR hanno debuttato con il feroce singolo ‘Dispatched’“The Grey EP”, pubblicato dall’etichetta di Anselmo stesso, Housecore Records, è uscito nel 2016, seguito da “The Red EP” nel 2017. “The Black EP” completa la trilogia ed è senza dubbio il più feroce lavoro mai realizzato dal gruppo.

“The Black EP” degli SCOUR è disponibile in CD, LP, cassetta e digitale su Housecore Records (Nord America) e Nuclear Blast Records (resto del mondo): http://nblast.de/Scour-Black

Il suono degli SCOUR può essere descritto come una moderna reimmaginazione di ciò che all’epoca venne conosciuto come black metal, ma mescolato con elementi grindcore e un pizzico di punk e thrash. Difficilmente etichettabile, il risultato è un minimalismo sonoro sinistro che rende omaggio agli inventori del genere; senza rimanere intrappolato in un ritorno al passato, incarna la progenie oscura del punk primitivo in epoca moderna.  Questo approccio si è già palesato con l’uscita della cover dei Bathory ‘Massacre’ nel 2019.

Nella sua breve esistenza la band ha calcato i palchi di festival sia mainstream che metal, quali Roskilde, Hellfest, Tecate Metal Festival, Maryland Deathfest e altri. Come suggerisce il lignaggio dei membri, gli SCOUR continuano ad essere un proverbiale elemento da non sottovalutare sia sul palco che in studio.

SCOUR sono:
Philip H. Anselmo – voce
Derek Engemann – chitarra, cori
John Jarvis – basso, cori
Mark Kloeppel – chitarra, cori
Adam Jarvis – batteria

SCOUR online:
http://www.facebook.com/scourband
http://twitter.com/scour_official
http://www.instagram.com/scour_official
http://www.thehousecorerecords.com
http://www.thehousecorestore-com.3dcartstores.com
http://www.facebook.com/housecorerecords
http://twitter.com/housecore_press
http://www.instagram.com/housecorerecords

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.