Qwälen : pubblicano il video di “Polku”

Visualizzazioni post:78

I black metaller finlandesi QWÄLEN hanno firmato per Time To Kill Records per la pubblicazione del loro primo album, “Unohdan sinut”.

La pubblicazione di “Unohdan sinut” è stata fissata per il 19 Febbraio 2021 in formato LP e digitale.

Oggi, il noto portale statunitense Invisible Oranges presenta in esclusiva il secondo singolo estratto dal disco. Guarda il disturbante video di “Polku”:

La band dichiara: “Darkthrone, Nifelheim, Bathory e Terveet Kädet sono le band che ci hanno influenzato maggiormente, anche se alcune di queste influenze sono più evidenti di altre. Il suono del gruppo esce in maniera spontanea, ma facciamo del nostro meglio per realizzare qualcosa di coerente con la nostra idea di black metal”.

Tracklist:

01 – Pimeä tila
02 – Viekää minut pois
03 – Polku
04 – Hän ei tule koskaan
05 – Rituaali
06 – Unohdan sinut
07 – Temppeli

Pre-order:

Bandcamp: https://qwaelen.bandcamp.com/
Bigcartel: https://timetokillrecords.bigcartel.com/category/qwalen

Biografia:

Con base a Oulu / Helsinki, i QWÄLEN hanno assunto la forma attuale nel 2017 dopo essere passati attraverso una serie di cambi di formazione. Tutti i membri del gruppo condividono una passione per le forme più crude ed estreme di musica e possono vantare esperienze in realtà underground come Kürøishi, Nistikko, Dumathoin e Akma, fra le tante. Il background dei musicisti risiede nella scena punk e questo bagaglio può essere percepito nella musica, con influenze di Young and in the Way e Dödsrit a fare capolino nella loro interpretazione del black metal. A livello lirico, la band affronta temi vicini all’analisi interiore, prendendo le distanze dai tipici riferimenti anti-religiosi.

Discografia:

Demo (2018)
“Unohdan sinut” (2021)

Line-up:

Eetu – Vocals
Antti – Guitar
Henri – Drums
Ville – Bass
Samuli – Guitar

QWÄLEN

https://www.instagram.com/qwaelen/

https://www.facebook.com/qwalen

Time To Kill Records

https://www.instagram.com/timetokillrecords/

https://www.facebook.com/timetokillrecords/

https://www.timetokill-records.com/

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.